Firefox su iOS, il browser di Mozilla sbarca finalmente nell'App Store

È passato parecchio tempo, quasi un anno, da quando gli addetti ai lavori di Mozilla hanno annunciato la cosa per la prima volta ed il popolo del web cominciava forse ormai a dimenticarsene. La comunità di Mozilla però ha mantenuto la propria promessa, fatta alla fine del 2014: Firefox ha finalmente raggiunto i lidi di iOS.

Per gli amanti del noto browser sarà d'ora in poi possibile farne utilizzo anche sui dispositivi Apple avvalendosi delle stesse funzionalità già conosciute attraverso la versione Desktop. Salvo le ovvie differenze nel design Firefox 1.1 per iOS mantiene molte delle caratteristiche più apprezzate:

  • Ricerca intelligente: offre suggerimenti in base alle abitudini e necessità dell'utente e scorciatoie per i motori di ricerca ed i portali più utilizzati.
  • Navigazione anonima: consente di controllare facilmente l'archiviazione dei dati relativi all'utente ed alle ricerche eliminando automaticamente cronologia, cookies, passwords et similia. (Funzionalità limitata ad iOS 9)
  • Sincronizzazione: attraverso l'account Firefox è possibile accedere alle proprie impostazioni ed ai propri dati (cronologia, segnalibri, ecc...) da qualsiasi dispositivo.
  • Schede intuitive: le schede presentano una numerazione e consentono di riconoscere e passare rapidamente ai vari contenuti aperti.
  • Schermata di accesso rapido: offre una scorciatoia immediata per l'accesso ai siti più visitati o preferiti.
  • Come già accennato, Firefox 1.1 per iOS è già disponibile attraverso iTunes.

    Via | Mozilla

    • shares
    • Mail