Mac Pro, scovate le prove dei nuovi modelli in OS X El Capitan

macpro_2015.jpg

All'interno del codice di OS X El Capitan sono state rivenute le prove inconfutabili di un inedito modello di Mac ancora da lanciare. E probabilmente si tratta di un nuovo Mac Pro.

Due anni fa Apple lanciava un Mac Pro rinnovato dentro e fuori, e profondamente rivisto tanto nella componentistica che nel design. Da allora tuttavia -e parliamo di 684 giorni, mica bruscolini- il prodotto non è stato più rimaneggiato, nonostante la disponibilità sul mercato di componenti più aggiornati e performanti. A quanto pare, però, le cose stanno per cambiare.

Pike's Universum ha scoperto in OS X El Capitan il riferimento ad un codice di Mac non ancora presente nel catalogo di Cupertino: tale "AAPLJ951." Evidentemente la continuazione naturale dei Mac conosciuti come "AAPLJ90" vale a dire i Mac Pro:

Il dato è identico a quello dell'iMac 17,1 tardo 2015, per cui potrebbe pure trattarsi di un nuovo iMac, ma la cosa strana è che nei dati XHCI l'iMac 2015 compare già nell'elenco, ecco perché non si tratta di quello ma di un altro modello.
Inoltre, ci sono troppe porte USB 3 perché possa trattarsi di un MacBook (Pro) e di un Mac mini. E tra l'altro, in El Capitan c'è già il supporto per i nuovi chip grafici del Pro.

Per farla breve: non sappiamo quando saranno lanciati, ma se vi serviva un Mac Pro vi conviene aspettare. I nuovi modelli potrebbero arrivare molto presto, e includere chip EP Xeon Broadwell, chip grafico basato su piattaforma AMD Fury, assieme a memoria e storage più veloci, e magari connettività Thunderbolt 3 da affiancare a USB-C.

  • shares
  • Mail