iPhone 6 e iPhone 6s, nuovo servizio d'assistenza da Apple

iphone-6s-e-iphone-6s-plus-25.jpg

Anche se tenete il vostro iPhone con la massima cura, esistono comunque delle possibilità che il dispositivo debba prima o poi finire in assistenza. Una parola che è un po' uno spauracchio, per tutti i clienti che devono privarsi del loro telefono in attesa di rivederlo quanto prima (si spera) possibile. Il nuovo servizio studiato da Apple proverà a risolvere almeno parzialmente il problema, per tutti i possessori di iPhone 6 e iPhone 6s costretti a portare lo smartphone presso il Genius Bar più vicino.

Secondo quanto riporta 9to5Mac, la società americana lancerà infatti un nuovo servizio d'assistenza in alcuni Apple Store dislocati in Stati Uniti, Europa e Giappone: grazie a esso, chi si ritroverà privato del proprio telefono potrà ottenere un iPhone 6 da 16GB come rimpiazzo temporaneo, usandolo fino alla data di restituzione da parte di Apple.

Lo staff di Apple, nel frattempo, stabilità se è possibile effettuare la riparazione sul luogo, o mandare l'iPhone guasto presso un altro centro tecnico: il problema più ovvio, al momento, riguarda eventuali possessori di modelli da 64GB o 128GB, costretti eventualmente a dover ridurre le proprie esigenze mentre usano il 16GB dato in sostituzione. La convenienza, tuttavia, sta nella possibilità di avere subito un iPhone da poter usare, ripristinandoci sopra un eventuale backup precedente in modo da continuare ad avere tutti i propri dati, senza trovare muletti o trovare espedienti di sorta.

  • shares
  • Mail