QR code per la pagina originale

Nuova Apple TV, ordini aperti in Italia ma tanta delusione

Apple ha ufficialmente aperto le vendite della nuova Apple TV. Quella col Siri Remote, l'App Store e la memoria on board per archiviare giochi e film. Peccato che la delusione sia dietro l'angolo, in particolare per l'utenza italiana.

,

Apple ha ufficialmente aperto le vendite della nuova Apple TV. Quella col Siri Remote, l’App Store e la memoria on board per archiviare giochi e film. Peccato che la delusione sia dietro l’angolo, in particolare per l’utenza italiana.

Apple TV, 6 cose da sapere prima dell’acquisto (+ unboxing) Apple TV, il rischio è che ci saranno pochi giochi

Vendite aperte ufficialmente per la nuova Apple TV, anche nel Belpaese. I prezzi partono da 179€ per la variante da 32GB e si spingono fino a 229€ per quella da 64GB. A cui si può aggiungere 29€ di Estensione della Garanzia AppleCare e cavo HDMI da 25€. La spedizione, almeno per il momento, è data a 3-5 giorni lavorativi.

Un Siri Remote aggiuntivo vi costerebbe la bellezza di 89€,contro i 25 del predecessore; entrambi i prezzi ci sembrano ampiamente ingiustificati, se chiedete a noi, ma tant’è. Infine, se proprio avete soldi da buttare, ci sarebbe pure il Laccetto Remote Loop, commercializzato a 15€.

Il nuovo modello porta in dote tante novità, che però riguardano per lo più i paesi anglofoni, tant’è che qui da noi -a scanso d’equivoci- il Siri Remote è stato ribattezzato molto modestamente Apple TV Remote con superficie Touch. Come dire: non vi fate grosse illusioni sulle sue feature.

È vero, c’è il chip A8 con 2 GB di RAM, ed è vero che sono supportati i video fino a 1080p e 60 frame al secondo. Ma i giochi per ora languono, e i servizi di streaming video di terze parti nel nostro paese non esistono. Qui da noi, in altre parole, parte già con le gambe mozzate.

Nuova Apple TV, una buona notizia e una cattiva

Video:CyberPhone, l’iPhone 11 pro modificato col design del Teslatruck