OS X El Capitan, i 6 problemi più comuni dopo l'aggiornamento

OS X El Capitan si concentra sulla stabilità, ma per qualcuno ha creato diversi problemi. Ecco le casistiche più diffuse (con qualche consiglio).

osx_elcapitan_problemi.png

Nella stragrande maggioranza dei casi, l'aggiornamento ad OS X El Capitan ha portato a migliori prestazioni anche su Mac più datati, e soprattutto a maggiore stabilità. D'altro canto, diversi utenti hanno invece riscontrato problemi con determinate funzioni o app, e perfino insopportabili rallentamenti. Abbiamo navigato un po' per voi sui forum di supporto, ed ecco la top 6 dei contrattempi vissuti dagli utenti.

6. Airdrop

Sui Forum di supporto Apple si legge di alcune difficoltà nello scambio di file tra Mac e dispositivi iOS attraverso Airdrop. Il WiFi è attivo, il Bluetooth pure, niente Firewall, ma i sistemi operativi non si vedono tra loro.

Per ora, non è noto alcun palliativo. Occorrerà attendere un update da parte di Cupertino.

5. iTunes

In quinta posizione, c'è iTunes; talvolta gli elementi della sua interfaccia non risultano cliccabili col mouse, e all'apertura ci mette un'eternità a effettuare la scansione della libreria. Potete seguire la discussione su questa pagina, e nel mentre potete provare a de-autorizzare e riautorizzare il computer in uso, ma per fortuna Apple è conoscenza della cosa e ci sta lavorando su.

4. Stampa

ripristina_stampa_elcapitan.jpg

Molti riportano difficoltà nella stampa in orizzontale dei documenti, in particolare documenti PDF aperti in Anteprima. La soluzione, in questo caso, consiste nell'apertura di Preferenze di Sistema > Stampanti e Scanner; dopodiché, fate control clic sulla stampante problematica e selezionate Ripristina sistema di stampa....

3. Microsoft Office

Gli utenti segnalano seccature con Office 2016 e Office 2011; Microsoft ha già rilasciato delle patch, ma le lamentele non accennano a diminuire. Ci vorrà probabilmente ancora un'altra patch prima che le cose si rimettano a posto per tutti.

2. Connettività WiFi

Oramai è diventato un classico. Ad ogni aggiornamento importante di OS X, frotte di Mac cominciano a fare le bizze col WiFi. Se anche voi siete incappati nel problema, provate a seguire queste indicazioni:


  • a. Disabilitate il WiFi in alto a destra (icona a ventaglio)

  • b. Cercate nel Finder la cartella /Library/Preferences/SystemConfiguration/

  • c. selezionate e cancellate (avete un backup, giusto?) i seguenti file:
    com.apple.airport.preferences.plist
com.apple.network.identification.plist
    com.apple.wifi.message-tracer.plist
    NetworkInterfaces.plist
    preferences.plist

  • d. Riavviate il Mac e riattivate il WiFi
  • Se ancora non dovesse funzionare, chiudete tutti i browser, aprite Preferenze di Sistema > Network e seguite la guida che trovate qui. In bocca al lupo.

    1. Lentezza

    Se OS X El Capitan è lento ad aprire le app, è lento a scrivere e mostra la psico-rotella più di quanto sia umanamente sopportabile, avete davanti due strade. O attendete un aggiornamento, o cercate di capire cos'è che non va. Se quest'ultima strada non vi spaventa, vi diamo una traccia per iniziare.

    Create un nuovo account sul Mac, e verificate se anche lì si presenti il problema:


    • Se sì: allora c'è qualcosa di più importante che non va. Nella speranza che non sia l'hardware, probabilmente avete bisogno di una bella installazione pulita di OS X.

    • Se no: create un nuovo account, copiate tutte le vostre impostazioni, i file e le preferenze, e cancellate il vecchio. Potrebbe essere l'occasione per fare un po' di pulizia.

    Schiller: iOS e OS X non si fonderanno, e niente iMac Touch
    OS X El Capitan: aggiungere e gestire i Pinned Sites (Siti Ancorati)
    OS X El Capitan, nascondere la Barra dei Menu
    OS X El Capitan, le novità di Utility Disco
    OS X El Capitan, inviare video YouTube su Apple TV

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: