iCloud: come accedere a foto e video da Windows

Accedere a foto e video iCloud da Windows è semplicissimo: basta installare il tool fornito da Apple.

Possedere un iPhone o un iPad non vuol dire essere automaticamente dotati anche di un computer Mac. Sul fronte PC, del resto, è sempre fortissima la percentuale di dispositivi dotati di sistema operativo Windows, al punto che può avere perfettamente senso cercare un modo per condividere foto e video di iCloud tra iOS e il software di Microsoft.

Per farlo, Apple ha pensato a noi. Ecco i pochi passi da seguire per avere accesso dal proprio PC Windows ai contenuti iCloud, mantenendo anche la sincronizzazione tra i vari dispositivi:

  • Scaricare iCloud per Windows dal sito apposito, attraverso il bottone “Scarica” che appare sullo schermo. Se l’installazione automatica non dovesse partire, avviare Configurazione iCloud da Esplora file.
  • Una volta completata la procedura, riavviare il computer
  • Assicurarsi che iCloud per Windows sia aperto, avviandolo manualmente in caso contrario dal menu Start sotto iCloud per Windows
  • Inserire il proprio ID Apple per accedere a iCloud
  • Selezionare i tipi di contenuti che si desidere mantenere aggiornati tra i propri dispositivi

Una volta attivato, iCloud per Windows creerà in Esplora file una cartella apposita denominata Foto iCloud. Il mio streaming foto scaricherà automaticamente tutti i contenuti acquisiti tramite dispositivi iOS. Viceversa, salvando le foto nella cartella Il mio streaming del PC, i contenuti verranno automaticamente visualizzati sugli altri dispositivi.

Ti potrebbe interessare