Hotspot Personale, risparmiare sui costi di connessione con TripMode

Se utilizzate spesso l’Hotspot Personale dell’iPhone per navigare da Mac, il problema lo conoscete già: OS X possiede 10.000 servizi che si connettono a vostra insaputa e che scaricano in continuazione aggiornamenti, foto e documenti. Per fortuna, c’è un’app che vi consente di controllare chi si connette e per far cosa.

Se utilizzate spesso l’Hotspot Personale dell’iPhone per navigare da Mac, il problema lo conoscete già: OS X possiede 10.000 servizi che si connettono a vostra insaputa e che scaricano in continuazione aggiornamenti, foto e documenti. iCloud, per esempio, ma anche Condivisione Foto, Dropbox, iDrive, SugarSync o Google Drive. Per fortuna, c’è un’app che vi consente di controllare chi si connette e per far cosa. Si chiama TripMode.

DataMan Next, controllo del traffico dati su iOS (gratis solo per oggi)

Se le soglie del vostro abbonamento ad Internet mobile vi spaventano, niente paura. Il rischio di dar fondo a Giga di dati in poche ore è plausibile, se siete connessi dal Mac, ma per fortuna si può risolvere con poca spesa.

tripmode-0-9-2-website-screenshot.jpg

TripMode è una piccola utility che si attiva automaticamente quando il Mac è connesso ad un hotspot mobile; funziona filtrando il traffico Internet e consentendo l’accesso in modo selettivo solo alle app e ai servizi che davvero vi servono. In questo modo preservate il monte dati mensile senza rinunciare a nulla.

Una sola considerazione finale. Dai nostri test l’app ci è sembrata molto bene fatta e piuttosto solida, ma considerate che si basa su Kernel Extension, una modalità di installazione che può compromettere la stabilità dell’intero Sistema Operativo in caso di bug o di aggiornamenti consistenti. E questa è la ragione per cui non può essere acquistata sul Mac App Store ma solo sul sito ufficiale. TriMode è compatibile con Yosemite e costa costa 7,99€, ma può essere utilizzata gratuitamente per 15 minuti al giorno. L’ideale per brevi tragitti in treno.

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,