AppleInsider: i MacBook arriveranno più tardi, con un nuovo iPod

Forse non vedremo i MacBook, né oggi né domani. Lo dice AppleInsider, in aperta contraddizione con Think Secret. Secondo le sue fonti i successori degli iBook nel passaggio a Intel arriveranno questo mese, ma insieme ad un nuovo iPod. Quindi non è probabile che qualcosa salti fuori prima di settimana prossima. Nel tentativo di spezzare

Forse non vedremo i MacBook, né oggi né domani. Lo dice AppleInsider, in aperta contraddizione con Think Secret. Secondo le sue fonti i successori degli iBook nel passaggio a Intel arriveranno questo mese, ma insieme ad un nuovo iPod. Quindi non è probabile che qualcosa salti fuori prima di settimana prossima.

Nel tentativo di spezzare l’alibi dei ritardi che si è creato Think Secret, AppleInsider ricorda anche che secondo le sue fonti era decisamente prematuro parlare dei MacBook ad aprile, visto che non è mai stato nei piani di Apple lanciarli in quel periodo.

Ti potrebbe interessare
Motorola lancia il proprio tablet contro l’iPad
iPad

Motorola lancia il proprio tablet contro l’iPad

In questo suggestivo video Motorola ripercorre in modo ironico l’evoluzione dei tablet, partendo addirittura dalle tavole di pietra degli egiziani, per arrivare ad annunciare l’imminente presentazione del proprio dispositivo.Quando arriva il turno dell’iPad nel video compare la scritta:E’ come un grosso iPhone, ma … è un grosso iPhoneLa stessa sorte tocca al Galaxy Tab:Android Os,

Save QuickTime 7 movies to disk
iPhone

Save QuickTime 7 movies to disk

Quicktime 7 non permette il salvataggio dei filmati in streaming senza la chiave di registrazione della versione Pro. Il trucchetto della /private/tmp della vecchia versione non funziona più, ma, puramente per caso, ho scoperto un nuovo modo.Questo l’incipit di un curioso articolo postato su Mac Os X Hints, come al solito, scoraggio la pirateria, di

il mio G4 è più veloce
iPhone

il mio G4 è più veloce

CPU Speed Accelerator è un piccolo software che promette di aumentare le prestazioni del processore. Il programma funziona permettendovi di impostare il processore affinchè dedichi più tempo al programma con cui state lavorando e “trascuri” quelli che avete in background.nota tecnica: Non è presente alcuna documentazione sul suo funzionamento, ma secondo voi è basato sul