PasswordPilot Pro ricorda e immette l’Apple ID su iOS

Grazie a PasswordPilot Pro, iOS ricorderà per sempre le credenziali dell’App Store. Però serve il jailbreak.

Per comprensibili ragioni di sicurezza, Apple ha progettato iOS in modo tale che chiedesse la password associata ad un ID iTunes ogni qual volta si scarica un’app o si procede agli aggiornamenti. Poi, la ricorda da sé, ma dopo qualche minuto siamo punto e capo. Si tratta d’una feature tesa a impedire gli acquisti non autorizzati, ma che spesso -per esempio sull’iPad WiFi di casa- finisce col creare più seccature che altro. Per fortuna, esiste un modo per superare l’impasse e far sì che le credenziali vengano immesse in automatico, solo che richiede il jailbreak.

Su Cydia esiste una nuova utility chiamata PasswordPilot Pro che si occupa proprio della questione; una volta installata e opportunamente configurata, infatti, permette di rendere del tutto automatica e trasparente all’utente la procedura di autenticazione sull’App Store. Il tweak installa una un’estensione nell’app “Impostazioni” che permette -tra le altre cose- di configurare diversi account contemporaneamente. La sicurezza è garantita da una master password decisa dall’utente e da tecniche di crittografia approvate perfino dalla NSA.

Se lo desiderate, il trucco funziona non solo con acquisti e update, ma anche con Find My iPhone. Peccato che invece non risulti ancora compatibile con le app iTunes e Apple Store, ma per questo c’è ancora tempo. Sviluppata dal giovane e italianissimo Filippo Bigarella, PasswordPilot Pro costa 2$. Occhio, però, a non installarla su telefoni e dispositivi “a rischio”: potreste trovare anche voi addebiti spaventosi sulla carta di credito.

Photo | CultofMac

Ti potrebbe interessare