Apple Watch, 5 app per il fitness

Come molti dei suoi concorrenti anche Apple Watch possiede alcune funzionalità che lo rendono un buon compagno per il fitness. Ecco alcune app che potrebbero essere utili per mantenersi in movimento e nelle sessioni di workout.

Il mercato dei gadget elettronici dedicati al fitness ed all’attività fisica è sempre più variegato e ricco di offerte interessanti, dai più semplici contapassi, passando per le smartband moderne, per arrivare agli smartwatch più completi.

Naturalmente Apple Watch, che a breve raggiungerà il mercato italiano, non poteva rimanere fuori da questo novero. Sebbene non sia il più dedicato tra gli strumenti per il fitness, lo smartwatch di Apple, oltre alle sue altre funzioni, è perfettamente in grado di accompagnare l’utente in numerose attività fisiche grazie a sensori come monitor del battito cardiaco, GPS ed accelerometro.

Diamo un’occhiata ad alcune app che sfruttano queste potenzialità.

Nike+ Running

nike-running-apple-watch.jpg
Quella sviluppata da Nike è una delle applicazioni che la compagnia di Cupertino ha deciso di includere nel pacchetto base di Apple Watch. Il software, ovviamente dedicato alla corsa, è piuttosto semplice nei suoi propositi e consente di impostare traguardi e seguire distanze percorse e progressi dell’utente. Permette inoltre di connettersi alla nutrita comunità di Nike+ e scambiare e confrontare i dati.

Runtastic

runtastic-apple-watch.jpeg
Runtastic è indubbiamente una delle più popolari tra le app dedicate alla corsa e, come Nike+ Running, è inclusa nella configurazione iniziale del software di Apple Watch. L’app è in grado di proporre numerose statistiche, impostare workouts e tragitti di corsa e possiede una funzione di voice coach.

Fitstar Yoga

fitstaryoga-1.jpeg
App che si presta perfettamente all’utilizzo da parte dei principianti, Fitstar Yoga offre la possibilità ai praticanti di osservare le posizioni corrette direttamente dal polso, di tenere sotto controllo le tempistiche e di impostare le sessioni di yoga senza troppe difficoltà.

Timers

timers.jpg
Timers non è un trainer elettronico bensì, come suggerisce il nome, un cronometro utile a scandire qualsiasi genere di attività fisica. Programmando l’app attraverso l’iPhone è possibile impostare un gran numero di timers con routine e tempistiche più o meno complesse a seconda della necessità.

Waterminder

waterminder-1.jpeg
Anche questa è in effetti un’app tanto semplice nei propri propositi quanto utile per un gran numero di persone. Il software aiuta l’utente a tenere sotto controllo il consumo di liquidi e mantenere il corretto livello di idratazione

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,