Sony produrrà i display in-cell per il nuovo iPhone ?

Anche sono dovrebbe produrre i nuovi display in-cell per il prossimo iPhone

Parliamo di


Per rendere più sottile i prossimo iPhone a Cupertino hanno studiato diverse soluzioni, dall’adozione di un guscio posteriore in metallo all’utilizzo dei nuovi display in-cell, che oltre al tradizionale pannello LCD integrano anche il trasduttore capacitivo del touchscreen.

Tra i primi produttori di display in-cell assoldati da Apple figuravano il mese scorso Sharp e Toshiba Mobile Display, ma a quanto pare le due aziende del sol levante non saranno le uniche a fornire questo fondamentale componente per il nuovo iPhone.

Il Taipei Times sostiene infatti che i produttori taiwanesi abbiano perso le commesse per la produzione dei tradizionali pannelli touch frapposti tra il display LCD ed il vetro frontale dell’iPhone, non essendo riusciti a convincere Apple ad adottare la soluzione alternativa al display in-cell, ovvero la tecnologia TOL (touch on lens) che riunisce in un unico componente il vetro frontale ed il pannello touch.

A riprova di questa tesi viene riportata l’indiscrezione di IHS Displaybank, secondo la quale Sony avrebbe cominciato a produrre display in-cell già dallo scorso febbraio, per arrivare a pieno regime entro la fine di maggio, ovvero a ridosso della data in cui si presume cominceranno ad essere assemblati i nuovi iPhone attesi per i primi di ottobre.

Oltre alle tre citate aziende giapponesi anche la coreana LG Display, storico fornitore di Apple, dovrebbe contribuire a produrre i display in-cell per soddisfare l’elevata domanda necessaria per la produzione di milioni di iPhone, che secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe avere un display da almeno 4 pollici.

[via appleinsider]

Ti potrebbe interessare
Se la batteria muore Apple sostituisce tutto l’iPad
iPad

Se la batteria muore Apple sostituisce tutto l’iPad

Come tutti i più recenti prodotti Apple anche l’iPad non sfugge alla regola, le batterie interne non sono accessibili ed in caso di malfunzionamento o esaurimento dei cicli di ricarica non possono essere sostituite direttamente dal cliente.Per iPod, iPhone e MacBook, la procedura prevede l’invio del dispositivo ad un centro di assistenza che provvede alla

U2 Mobile Album arriva su BlackBerry e non su iPhone
iPhone 3G iPhone 3GS

U2 Mobile Album arriva su BlackBerry e non su iPhone

Un tempo gli U2 ed Apple erano una coppia affiatata, basti ricordare il famoso iPod U2 ricoperto dai loro autografi. Poi è venuto l’accordo con RIM e le cose sono cambiate. Oggi Bono e i suoi hanno rilasciato un’applicazione in esclusiva per i modelli BlackBerry, ignorando del tutto il mercato dello smartphone di Cupertino.Il software

Pronti per l’Apple Event?
iPhone

Pronti per l’Apple Event?

Che l’attesa per l’Apple Event di domani sera sia palpabile è evidente a tutti. Così ecco fare capolino sulla Rete le prime immagini dello Yerba Buena Center di San Francisco per entrare nel mood appropriato, in quell’approccio fatto di tanta attesa, voglia di novità, condite con un pizzico di “fratellanza Mac” che avvicina tutti i

Melablog: videorecensione di Apple Dashcode
iPhone

Melablog: videorecensione di Apple Dashcode

Con i nuovi MacBook Apple ha distribuito anche una beta non pubblica di Dashcode, una nuova applicazione per la creazione di widget di cui abbiamo già parlato. Ecco quindi la prima videorecensione di Melablog (mi scuso per la qualità non eccellente, sono i primi esperimenti) per conoscere al meglio questa nuova applicazione della Mela. Voi