JC Penny ruba un altro dirigente ad Apple


Dopo averle già soffiato il guru del retail Ron Johnson, la catena statunitense JC Penny è riuscita a strappare ad Apple un altro importante elemento. Questa volta è toccato Ben Fay, il genio dietro la strategia di design degli Apple Store.

Nel comunicato stampa diramato dalla società, si legge:

"Ben è un incredibile creativo professionista, dotato di straordinarie capacità di leadership. Avendo lavorato con lui negli ultimi 12 anni, sono deliziato di vederlo entrare in questo nuovo ruolo presso JCP" ha affermato Johnson. "La sua influenza sul design ha reso i negozi Apple una stimata meta dello shopping nel mondo, e sono davvero emozionato all'idea che Ben metterà il proprio marchio su JCP, proprio ora che stiamo ripensando lo store jcpenney del futuro.

Fay lascia Cupertino dopo 8 anni di militanza in qualità di direttore senior dello sviluppo, del design e delle scelte immobiliari per la mela. In precedenza aveva lavorato presso Gensler, uno studio d'architettura coinvolto nell'espansione del retail Apple, e ora -ironia della sorte- tornerà nuovamente a rispondere a Ron Johnson. Quando si dice il destino.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: