Samsung lancia la campagna “Svegliatevi” contro un Apple Store

Non contenti di aver dato delle iPecore agli utenti Apple, gli addetti marketing di Samsung continuano a dividere l’utenza con campagne trasgressive. Ora arriva pure la finta protesta contro un Apple Store australiano.

Se lo spot sulle iPecore Apple vi ha sorpreso, allora quanto segue vi lascerà decisamente esterrefatti. La trasgressiva e criptica campagna dedicata al Galaxy III di Samsung, infatti, è sfociata nelle scorse ore in una sorta di finta protesta, creata ad arte davanti ad un Apple Store australiano. Il motto era “svegliatevi.”

In marketing e in amore, è tutto lecito, c’è poco da fare. Per il lancio del venturo Galaxy S III, il rivale dell’iPhone col cuore androide, Samsung ha commissionato all’agenzia Tongue una campagna dirompente e non convenzionale. Tutto è iniziato con un teaser sul sito tgeltaayehxnx.com, anagramma di “the new galaxy” che reindirizzava a thenextgalaxy.com (quello delle iPecore, per l’appunto). Poi è iniziata la fase dello slogan “Wake Up” sul sito wake-up-australia.com.au, con tanto di conto alla rovescia fino al giorno del lancio, il 3 maggio prossimo a Londra.

Ed è proprio al motto di “Svegliatevi!” che un manipolo di ragazzi vestiti di nero e armati di cartelli ha inscenato una finta protesta davanti all’Apple Store di George Street a Sydney. Sono scesi tutti da un autobus nero -anch’esso caratterizzato dalla scritta Wake Up– e hanno dato il via alla curiosa campagna pubblicitaria.

Una sola domanda: ma esattamente, che c’entrava l’Apple Store in tutto questo? Va’ a sapere. Il video dell’evento lo trovate qui sotto.

Ti potrebbe interessare
Una Xbox compatta per contrastare la Apple TV
iPhone

Una Xbox compatta per contrastare la Apple TV

Google ci ha già provato, ma è stato praticamente un flop, adesso ci riprova cercando di copiare anche il protocollo AirPlay, tuttavia Microsoft potrebbe essere più fortunata nel tentare di creare un set-top-box per contrastare la Apple TV.Secondo alcune indiscrezioni infatti a Redmond starebbero lavorando ad una sorta di Xbox in scala ridotta, priva ovviamente

Prizmo, effettuare lo scan dei documenti con una semplice foto
Software Apple

Prizmo, effettuare lo scan dei documenti con una semplice foto

Prizmo è un software per Mac che consente di ottenere lo scan di documenti dalla propria fotocamera digitale. È sufficiente, infatti, una semplice foto scattata con la fotocamera per evitare l’utilizzo dello scanner e ottenere documenti pronti all’uso. Dopo aver scattato una foto del documento di nostro interesse (una schermata, un cartellone, una pubblicità, un

MacBook: la mela abbraccia Penryn
Mac MacBook Air MacBook Pro

MacBook: la mela abbraccia Penryn

Con l’aggiornamento odierno di MacBook e MacBook Pro si va a completare il ricambio tecnologico dei processori Intel che Apple monta sui propri portatili. La serie Penryn va a sostituire i vecchi Merom, riprendendone l’architettura di base, ma evolvendosi grazie al passaggio al design a 45nm in luogo dei precedenti 65nm: questo significa maggiore densità

Teardrop. E l’iPod finisce sotto la doccia
Accessori Apple iPod

Teardrop. E l’iPod finisce sotto la doccia

Maniaci della mela che non riuscite a separarvi dal fidato iPod neppure per fare la doccia, prestatemi orecchio, questa è per voi.Il problema è infatti presto risolto. Mi riferisco alle casse per iPod da bagno totalmente water-resistant. Sono prodotte dalla Dreams, e funzionano a batteria, così da evitare antipatiche folgorazioni. Inoltre, sono adatte all’uso domestico

Where no man has gone before
iPhone

Where no man has gone before

I fan di Star Trek americani saranno felicissimi, quelli italiani molto ma molto di meno. Come nota MacDailyNews, infatti, sull’iTunes Store americana è stata aggiunta in catalogo tutta la serie classica, quella che narra le avventure del mitico James T. Kirk. Ok, di solito non parlo delle nuove serie su iTunes Store Usa, perché ormai