Samantha porta la voce di Siri anche su Mac

Scaricando “Samantha” dalle voci disponibili per la sintesi vocale su Lion, gli utenti possono ascoltare la voce di Siri anche su Mac.

In attesa che Siri si decida finalmente a parlare anche l’italiano, ecco un piccola chicca per gli appassionati. Tra le voci opzionali della tecnologia di sintesi vocale integrata in OS X Lion c’è anche Samantha, ovvero il timbro e la prosodia di Siri negli Stati Uniti.

L’installazione non è automatica, ma è per lo più automatizzata. È sufficiente aprire Preferenze di Sistema, Voce, Testo da Pronunciare e, nel menu “Voce di Sistema.” fare clic su “Ad hoc.” Nell’elenco, alla sezione “Inglese (Stati Uniti) – Femminili” basta mettere una spunta su “Samantha” e dare ok perché venga avviato il download del profilo, dal peso di 469 MB.

Certo, non sarà come avere Siri su Mac, ma in attesa che Apple colmi questo vuoto, è quanto di più si avvicina agli effetti speciali del modesto assistente virtuale di Cupertino.


Ti potrebbe interessare