Apple espande la sua sede europea di Cork (Irlanda)

Nei prossimi 18 mesi, Apple espanderà la sua sede europea di Cork, in Irlanda del sud, con 500 nuovi impiegati. È prevista anche la costruzione di un nuovo edificio per ospitare il nuovo personale.

La sede centrale di Apple in Europa si ingrandisce. A Cork, nell’Irlanda del sud, Apple prevede di assumere 500 nuovi impiegati ed ingrandire i suoi uffici costruendo un nuovo edificio di tre piani in un periodo di 18 mesi. Già nel novembre 2010, Apple aveva iniziato a cercare nuovi impiegati per la sua sede europea, offrendo diverse posizioni che spaziavano da esperti in selezione del personale ad ingegneri responsabili per lo sviluppo del sistema operativo iOS.

La rete di notizie RTE News attribuisce l’ingrandimento degli uffici europei di Apple alla crescente domanda di iPhone, iPad e iPod. Infatti, il personale della sede di Cork copre i servizi tecnici, i servizi finanziari e la distribuzione dei prodotti della mela in Europa, nel Medio Oriente, in India e in Africa.

Attualmente sono 2800 i lavoratori della Apple a Cork, il che fa della compagnia di Cupertino la quinta multinazionale d’Irlanda. La presenza di Apple in Irlanda data degli anni ’80. La Apple fu la prima multinazionale dell’high-tech a stabilirsi nel paese, sviluppando il complesso di Hollyhill, nella periferia nord-est della città di Cork.

[Via the Mac Observer]

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,