iPhone 5: lancio rimandato ad ottobre a causa dei chip Qualcomm LTE

I chip Qualcomm 4G LTE potrebbero ritardare ad ottobre il lancio del nuovo iPhone di Apple. La ragione risiederebbe in un ritardo nelle consegne.

Parliamo di



Il lancio del prossimo iPhone 5, o nuovo iPhone, dovrebbe essere rimandato per via di ritardi nelle consegne dei chip Qualcomm LTE. Sebbene Apple avesse più volte dichiarato di voler anticipare il lancio del nuovo iPhone, sembra che questi sia destinato ad essere lanciato nel mese di ottobre, come avvenne per l’iPhone 4S. La ragione sembra essere un ritardo nelle consegne dei nuovi chip Qualcomm per accesso alle reti 4G LTE, anche se logiche di marketing potrebbero suggerire che questo slittamento miri a sfruttare l’ondata mediatica del lancio per il periodo natalizio.

L’analista Gene Munster sostiene che Qualcomm stia avendo problemi di consegna per i suoi chip GSM/CDMA in banda base da 28 nanometri. Questi problemi dovrebbero risolversi nel quarto trimestre 2012 grazie a un aumento di capitale che instillerà nuove energie nella produzione, con lo scopo di supportare il lancio nell’autunno di diversi dispositivi con connettività LTE 4G, tra cui il nuovo iPhone.

A differenza del chip Qualcomm MDM9600 montato sull’iPad, che permette unicamente connessioni dati, il prossimo iPhone dovrebbe essere dotato del nuovo chip Qualcomm MDM9615. Questi è in grado di supportare connessioni dati e voce su tutte le tipologie di reti 4G LTE, rendendo il nuovo iPhone il primo vero dispositivo Apple compatibile con le reti 4G di tutto il mondo.

[Foto AnandTech]

Ti potrebbe interessare
Aggiornato Fring per iPhone (pre-release versione 0.9875)
iPhone

Aggiornato Fring per iPhone (pre-release versione 0.9875)

A poco meno di un mese dal lancio ufficiale, la pre-release di Fring per iPhone viene aggiornata e porta con sé importanti bug fix. In questa nuova versione dell’applicazione ritroviamo: Risoluzione i problemi relativi alla cancellazione degli SMS (il processo di ricerca e sviluppo sta ancora andando avanti su questo fronte) Pieno supporto delle chiamate

Rapid Weaver gratuito!
iPhone

Rapid Weaver gratuito!

Chi di voi non conosce il famoso software per la creazione di siti web per Mac OS X, Rapid Weaver? Beh, quest’oggi, la casa produttrice Realmac Software, in collaborazione con la rivista MacUserMagazine, mette a disposizione la possibilità di scaricarne in modo gratuito l’ultima versione, la 3.5. Per chi fosse alle prime armi, ricordo che

La mela di Apple.com all’MWSF
Eventi Apple

La mela di Apple.com all’MWSF

Iniziano a diffondersi le prime immagini del Moscone Center, che domani aprirà la sua fase Conference e il 9 gennaio la Expo. Come potete vedere all’entrata abbiamo l’ormai nota mela con riflesso che campeggia sulla home page di Apple, una vera e propria “dichiarazione di magnificenza”.Intanto ho scoperto la curiosa iniziativa di Share Macworld, un

Più funzioni per iPod
iPod Software Apple

Più funzioni per iPod

Un mio caro amico, un vero geek, diceva che non avrebbe mai comprato un iPod perchè non sarebbe riuscito ad ascoltare la sua musica. In effetti, così come esce dalle fabbriche Apple, l’iPod i file ogg e flac non li digerisce proprio. Pochi giorni fa, però, lo incontro e noto che indossa un paio di

Save QuickTime 7 movies to disk
iPhone

Save QuickTime 7 movies to disk

Quicktime 7 non permette il salvataggio dei filmati in streaming senza la chiave di registrazione della versione Pro. Il trucchetto della /private/tmp della vecchia versione non funziona più, ma, puramente per caso, ho scoperto un nuovo modo.Questo l’incipit di un curioso articolo postato su Mac Os X Hints, come al solito, scoraggio la pirateria, di