Chat video HTML5 in arrivo su Firefox (e Safari?)

Gli sviluppatori del team di Mozilla stanno lavorando ad un sistema di videochat integrato direttamente nel browser. Si basa su standard aperti e potrebbe presto approdare anche su Safari.


La prossima Major Release di Firefox (oramai ne esce quasi una al mese) potrebbe portare agli utenti una gradita novità, ovvero un sistema di videochat HTML5 che, tra le altre cose, potrebbe confluire anche in Safari.

È da tempo che quelli del team di Mozilla cercano di espandere le funzionalità del loro browser Open Source con migliorie che vanno ben oltre la semplice esperienza di navigazione del Web. E così, in occasione dell’IETF 83 di Parigi, hanno mostrato la demo di una videochat integrata basata su standard aperti come JavaScript, le Social API di Mozilla e WebRTC; quest’ultimo consiste in una porzione dello standard HTML5 capace di gestire servizi in tempo reale come il file sharing, le chiamate audio o i flussi video dal vivo:

La maggior parte delle videochat sul Web di solito utilizzano Flash o un plugin proprietario. Tale decisione ha tagliato fuori dalle videochat gran parte degli smartphone e dei tablet, eccezion fatta per i servizi con app native. La decisione di Adobe di preferire l’HTML5 alla versione mobile di Flash ha poi tagliato la testa al toro. Non è chiaro se la versione definitiva futura di Firefox includerà WebRTC. Per ora, tuttavia, le nightly build includono la tecnologia di base, e le Web app basate su WebRTC possono già avvalersene se lo desiderano.

Chiaro che una simile novità potrebbe piacere anche ad Apple, soprattutto per i suoi gingilli mobili; e visto che Google Chrome e Opera già lo supportano, è molto probabile che WebRTC finisca anche nelle versioni per OS X e iOS di Safari.

Ti potrebbe interessare
Il segreto del design di iPod nano e iPod shuffle
iPhone

Il segreto del design di iPod nano e iPod shuffle

Quello che vedete qui sopra è una bozza confidenziale rubata ai laboratori di Cupertino in cui viene svelato il segreto che sta dietro al design di ben due prodotti diversi, non soltanto il nuovo iPod nano ma persino lo shuffle. Fa ridere, ma poco ci manca.E in effetti, se dividete a metà il vecchio iPod

Safari 3 passa il test Acid3 con 100/100
Safari

Safari 3 passa il test Acid3 con 100/100

Con la nightly build r31342, Safari (grazie al suo motore WebKit) è stato il primo browser a passare con 100/100 il nuovo test Acid3. Opera, fino a quel momento leader, ha totalizzato un punto in meno.I test Acid sono creati dal “Web Standard Project“, gruppo di sviluppatori professionisti che si sono posti l’obiettivo di diffondere

Nuovi iPod: le disponibilità
iPod touch

Nuovi iPod: le disponibilità

Dopo un primo momento di confusione, nella notte Apple ha ritoccato i tempi di spedizione dei nuovi iPod rilasciati ieri. Eccole in dettaglio. iPod shuffle 3 giorni iPod nano 3 giorni iPod classic 3 giorni ipod Touch dal 28 settembreSempre parlando di disponibilità, ha sicuramente deluso gli utenti europei l’assenza di annunci riguardanti lo sbarco