Da Atari 100.000$ per Pong su iOS

Con un concorso, Atari intende ricreare una variante più moderna di Pong, il classico del videogaming. Premio finale, 100.000 dollari.


I più attempati tra i lettori di Melablog forse si ricorderanno ancora di Pong, il classico di Atari ispirato al gioco del Ping Pong (per tutti gli altri c’è sempre la fedele Wikipedia). La società intende ora riportarlo agli antichi fasti premiando con ben 100.000$ lo sviluppatore indipendente che ne ricreerà una variante più moderna, rivista e corretta per iOS.

Onore e gloria imperitura -ma anche soldoni sonanti- andranno al vincitore del Pong Indie Developer Challenge. Chi riuscirà a convincere i giudici, si porterà a casa un contratto di pubblicazione sull’App Store con Atari e un assegno da 50.000$, più una parte dei proventi delle vendite fino ad un tetto massimo di altri 50.000$.

Si tratta d’una opportunità che potrebbe interessare parecchi, purché residenti negli USA, tanto più che dal mero punto di vista del design Pong rappresenta la semplicità fatta gioco; è quindi probabile che ad essere premiata non sarà tanto la spettacolarità grafica quanto l’originalità dell’implementazione e l’esperienza di gaming nel suo complesso. Chi si volesse cimentare nell’impresa non deve far altro che visitare il sito ufficiale dell’iniziativa e dare un’occhiata alle regole del concorso [in PDF].

Ti potrebbe interessare
Un’applicazione illustra i problemi di ricezione dell’iPhone 4
iPhone

Un’applicazione illustra i problemi di ricezione dell’iPhone 4

Sebbene i problemi di ricezione che affliggono l’iPhone 4 siano stati recentemente ridimensionati, è innegabile che in determinate circostanze il fenomeno sia facilmente replicabile.Erica Sadun ha realizzato un’applicazione per mostrare dal vivo il fenomeno dell’attenuazione del segnale e come questo venga rilevato e visualizzato dall’iPhone quando lo si afferra con il palmo della mano. Nel

Disponibile Final Cut Server 1.5
Software Apple

Disponibile Final Cut Server 1.5

Apple ha reso disponibile oggi anche la nuova versione di Final Cut Server 1.5, lo strumento di asset management e automazione per Final Cut Studio. Final Cut Server 1.5 include potenti nuove funzionalità come lightweight , l’editing offline con il ProRes Proxy, gerarchie di produzione per organizzare i media, supporto per sequenze still per visualizzare

Apple TV ritorna. Con HD e noleggio dei Film
Eventi Apple

Apple TV ritorna. Con HD e noleggio dei Film

E’ terminato da poco il MWSF 08, ed iTunes ha in serbo per i suoi utenti una serie nutrite di novità, molte delle quali preannunciate dai rumors. Eccole tutte qua:iTunes Movie Rentals è il nuovo servizio che offre la possibilità di affittare i film su iTunes. Tutti i maggiori studios sono sulla barca: Touchstone, MGM,

Bbc pronta per i video iPod, gratis
iPod iTunes Store

Bbc pronta per i video iPod, gratis

L’Indipendent rivela che, nel Regno Unito, la BBC si sta preparando a rendere disponibili i propri contenuti su device come l’iPod con funzioni video. I programmi dovrebbero rimanere disponibili per almeno 7 giorni dopo la messa in onda. Ma ciò che è più interessante è che il canale sembra convinto a rendere disponibili questi download