L’Università del Winsconsin annulla il concorso per hacker

Quando abbiamo parlato del concorso che chiedeva agli hacker di impossessarsi di un Mac Mini (cosa fatta in 30 minuti), abbiamo accennato anche a quello ben più serio organizzato dall’Università del Wisconsin. Con un Mini ben più difeso, e senza troppi dati che facilitassero la vita degli hacker, si chiedeva di modificare una pagina web

Quando abbiamo parlato del concorso che chiedeva agli hacker di impossessarsi di un Mac Mini (cosa fatta in 30 minuti), abbiamo accennato anche a quello ben più serio organizzato dall’Università del Wisconsin. Con un Mini ben più difeso, e senza troppi dati che facilitassero la vita degli hacker, si chiedeva di modificare una pagina web ospitata dal sistema.

Fino ad oggi nessuno era riuscito a realizzare la cosa, tuttavia il concorso è già stato chiuso. Pare infatti che la sfida non corrispondesse alle direttive di sicurezza imposte dall’ateneo. Certo, qualcuno può sempre creare un’iniziativa simile…

Ti potrebbe interessare