Think Secret conferma (ancora) l’iPod AV

Think Secret non si arrende, e persiste nel confermare l’esistenza di un iPod Video “vero”, cioè con un touchscreen molto ampio (forse questo?). Anzi, se prima si parlava di uno schermo a 3,5 pollici, ora si dice che Apple ha optato per quattro pollici. L’annuncio potrebbe arrivare in occasione dell’anniversario del primo aprile. A questo

Think Secret non si arrende, e persiste nel confermare l’esistenza di un iPod Video “vero”, cioè con un touchscreen molto ampio (forse questo?). Anzi, se prima si parlava di uno schermo a 3,5 pollici, ora si dice che Apple ha optato per quattro pollici.

L’annuncio potrebbe arrivare in occasione dell’anniversario del primo aprile. A questo proposito si ricorda che Jobs ha salutato i giornalisti all’ultimo incontro con un sibillino: “ci rivedremo molto presto”.

Tutto, probabilmente, dipende dalla volontà di Apple di lanciare il nuovo iPod in contemporanea con il servizio Movie di iTunes. Anche questo progetto, di cui abbiamo parlato settimana scorsa, è confermato da Think Secret. Ma pare che gli accordi con le case di distribuzione non siano facili da realizzare.

Ti potrebbe interessare
Scovato un esemplare di iPhone con processore Apple A5
iPhone 5

Scovato un esemplare di iPhone con processore Apple A5

BRG ha pubblicato una serie di immagini che ritraggono un esemplare di test di un iPhone bianco destinato all’operatore statunitense T-Mobile. Sul retro compare infatti un’etichetta con la sigla N94, mentre il codice interno dell’iPhone 4 di Verizon è N92 e quello dell’iPhone 4 GSM è N90. La versione di iOS presente in questo iPhone

Secondo gli analisti i tablet del CES non insidiano l’iPad
iPad

Secondo gli analisti i tablet del CES non insidiano l’iPad

Quest’anno al CES di Las Vegas tutti i maggiori produttori di dispositivi mobili si sono presentati con uno o più tablet da mostrare al pubblico ed alla stampa, molti di questi saranno in vendita entro la primavera o entro l’estate.La presentazione più attesa era quella del Motorola Xoom il primo dispositivo ad essere equipaggiato con

Rilasciato iWork 9.0.3
Software Apple

Rilasciato iWork 9.0.3

Apple ha da poco rilasciato un aggiornamento per la suite iWork ’09, che arriva così alla versione 9.0.3. Secondo quanto riportato da Apple, questo aggiornamento risolve problemi di compatibilità generale, migliora la stabilità complessiva delle applicazioni, aggiorna l’aiuto in linea e corregge una serie di altre questioni minori di Keynote, Pages e Numbers, tra cui:

Sun affida (almeno) due programmatori a OpenOffice nativo per Mac
Software Apple

Sun affida (almeno) due programmatori a OpenOffice nativo per Mac

Del tanto atteso, e probabilmente complesso, passaggio della suite OpenOffice da X11 ad una versione nativa per Mac, parliamo da tempo. Questo dovrebbe aumentare di molto la diffusione di un ottimo prodotto open source sulla nostra piattaforma, senza dover installare X11 o accontentarsi delle performance inferiori al potenziale date dal java di NeoOfficeJ (prodotto nobile,

Mac-intel, Trusted Computing sui nuovi kernel OS X
iPhone

Mac-intel, Trusted Computing sui nuovi kernel OS X

Cory Doctorow, di Boing Boing, riporta una interessante discussione su Slashdot sulla presenza Trusted Computing di Intel nei nuovi kernel di OS X.La situazione, se la notizia si rivelasse fondata, sarebbe talmente critica che molti personaggi di spicco di Internet, Doctorow compreso, abbandonerebbero Apple piuttoso che utilizzare una piattaforma con simili funzionalità.Ho bisogno di pensarci