iPhone 6c & 6s: 6 feature che vorremmo

Sulla scia dei rumors riguardo iPhone 6s e 6c, ecco la lista delle 6 feature che vorremmo tanto.

Parliamo di


A distanza di neppure 6 mesi dall’arrivo dei nuovi iPhone, già si inizia a parlare dei loro successori. D’altro canto è normale: ricerca e sviluppo richiedono del tempo, e anche mettere a punto software, logistica, impianti produttivi e tutto il resto non è uno scherzo; ecco perché già ora spuntano fuori mockup, scocche e documentazione di fabbrica. Tutto questo fermento ci fa venire voglia di chiedere ad Apple di infilare in iPhone 6s e iPhone 6c alcune feature che noi di Melablog vorremmo tanto.

1. Ridateci i 32GB

Con iPhone 6, Apple ha giocato sporco. Approfittando dei nuovi tagli di memoria da 128 GB, ha fatto passare alla chetichella la soppressione dei modelli da 32GB; e così, se vi stavano stretti i 16GB base ma non vi servivano i 64GB intermedi, siete comunque costretti a sborsare ben 110€ in più per questo privilegio. Speriamo che a Cupertino decidano di tornare sui loro passi

2. Ricarica Wireless

Ce l’ha pure Apple Watch. Che gli costa lanciare un aggeggio simile anche per i telefoni? O meglio ancora, un tappetino stiloso e supersottile, sempre ammesso che sia tecnicamente possibile crearne uno.

3. Force Touch

Più che un auspicio, è un vaticinio. Tutti i rumors, infatti, parlano dell’arrivo del Force Touch sui telefoni con la mela, e la cosa ha perfettamente senso. Apple non spreca mai le tecnologie, e le riutilizza sempre in tutti i suoi prodotti. Il che non rappresenta solo un risparmio su ricerca e sviluppo: rende più facile e leggera la curva di apprendimento per gli utenti che già conoscono uno qualunque dei dispositivi Apple.

4. Più RAM

Da mesi le indiscrezioni parlano di 2 GB di RAM sui nuovi telefoni, ma finché non vediamo, non crediamo.

5. Scocca Waterproof

Visto che l’iPhone sostituisce fotocamera digitale, videocamera, navigatore e tutto il resto, non sarebbe male se potesse resistere anche agli schizzi d’acqua; quel tanto che basta per fare uno slow-motion della pioggia o per riprendere da vicino un tuffo.

Batteria da 24 Ore

Sappiamo che la sottigliezza del telefono è fondamentale nella Grande Disfida degli Smartphone, ma mezzo millimetro in più per arrivare a fine giornata sarebbe stato più che sopportabile. Poi però chi lo sente a Jonathan Ive?

Ti potrebbe interessare
Apple regala 12 download da Santo Stefano alla Befana [aggiornato]
Natale

Apple regala 12 download da Santo Stefano alla Befana [aggiornato]

A quanto pare Apple si sta preparando a ripetere l’iniziativa natalizia dello scorso anno, che offrirà la possibilità di scaricare gratuitamente dal 26 dicembre al 6 gennaio un brano, un video musicale, un film, un’applicazione o un libro selezionati da Apple, attraverso iTunes o direttamente dal proprio dispositivo dotato di sistema operativo iOS.Al momento la

Cancellato l’Apple Expo di Parigi
iPhone

Cancellato l’Apple Expo di Parigi

Il panorama fieristico relativo al mondo Apple sta decisamente cambiando. Poco dopo l’annuncio che quella di gennaio sarà l’ultima partecipazione di Apple al Macworld Expo di San Francisco, gli organizzatori dell’Apple Expo di Parigi hanno comunicato l’annullamento della manifestazione.Ricordiamo che, come per il Macworld di San Francisco, Apple aveva smesso di prendere parte alla manifestazione

Si può brevettare un gesto? Forse si
iPhone

Si può brevettare un gesto? Forse si

Il multi-touch è una bella tecnologia che si porta dietro valanghe di brevetti depositati per la cui effettiva approvazione è previsto un iter di almeno 4 o 5 anni, ed esiti tutt’altro che certi. Con la propria mole di tecnologie sul multi-touch Apple ha tutte le carte in regola per ottenere il brevetto persino sul

Apple ammette: problemi video su iMac Intel
iMac Mac

Apple ammette: problemi video su iMac Intel

Dopo alcune critiche apparse sul web, Apple ha ammesso l’esistenza di un problema nella funzione video dei nuovi iMac Intel (vedi filmato). Alcuni, infatti, hanno riscontrato delle interferenze e delle righe orizzontali quando visualizzano i video con Front Row. Lo stesso problema non si riscontra con Quicktime, mentre altri l’hanno avuto facendo alt-tab per cambiare

Animulae: un audiolibro italiano su iTunes
iPhone

Animulae: un audiolibro italiano su iTunes

Audiolibri in italiano ne esistono pochi, purtroppo, ma ogni tanto c’è sempre qualcuno che riesce a guardare nella direzione giusta. Come i ragazzi del progetto LibriVox Italia, che continuiamo a sostenere.E come la Gea edizioni, che ci ha segnalato questo suo podcast presente su iTunes, per il vostro iPod. Ci troverete, in versione audilibro, il