Apple Watch, 2 limitazioni sulla vendita che non ci aspettavamo

La vendita di Apple Watch non andrà come per tutti gli altri prodotti con la mela. Ecco 2 limitazioni che non ci aspettavamo.


Se pensavate che bastasse entrare in un qualunque Apple Store per poter provare combinazioni diverse di casse e cinturini Apple Watch, dovrete ricredervi. L’esperienza d’acquisto dell’orologio con la mela differirà da qualunque altro prodotto presente a catalogo, e per almeno due ragioni un po’ inaspettate. Ecco cosa cambierà.

Niente Prova Cinturini

Sapevamo già che Apple concederà massimo 15 minuti di Tête-à-tête con l’addetto di turno, ogni volta che varcheremo le porte di un Apple Store ventilando l’ipotesi di acquistare un Apple Watch. Quel che ci sfuggiva è che, per semplicità e ragioni di tempo, non potremo provare combinazioni diverse di cinturini.

Gli addetti proporranno delle combinazioni di cassa e cinturino che stanno particolarmente bene tra loro e che sono già visibili sullo Store online, ma non ci concederanno la facoltà di vederli al nostro polso.

Le combinazioni cassa-cinturino disponibili saranno 18 nell’area espositiva di vendita (il tavolo che vedete nella foto in alto), e 10 nella scatola di prova. Ma questo è niente: aspettate di sentire il resto.

Prenotazione Obbligatoria

Apple-Watch-confezione


Nei paesi in cui Apple Watch andrà in vendita prima, Apple sta allestendo degli Apple Store speciali in cui non si venderanno né MacBook né accessori per iPhone: solo orologi. Allo stesso modo, pare che gli Apple Store tradizionali non venderanno Apple Watch agli avventori che passano per curiosare: occorrerà fissare un appuntamento specifico attraverso il sito Web, almeno durante le prime settimane di lancio.

Ovviamente, non potrete prenotare una demo con la combinazione di cassa e cinturino che preferite: vi verrà appioppato uno dei 10 modelli di cui parlavamo poco sopra. L’acquisto d’impulso mordi e fuggi arriverà in un secondo momento, quando le scorte saranno sufficienti e la frenesia della novità chetata.

Scopri tutte le app app compatibili con Apple Watch dell’App Store. Lista Completa.

Aggiornamento: A quanto pare, c’è una sorpresa. Viste le limitazioni logistiche nei negozi, Apple ha in programma di lanciare un servizio che permetterà di provare virtualmente qualunque combinazione di cassa, modello e cinturino di Apple Watch, e di ricevere assistenza in videoconferenza da un addetto. Ciò consentirà di ricevere una “esperienza di pre-vendita personalizzata.”

Ti potrebbe interessare
Ronald D. Sugar entra nel consiglio di amministrazione di Apple
iPhone

Ronald D. Sugar entra nel consiglio di amministrazione di Apple

Dopo l’uscita del CEO di Google Eric Schmidt, la morte di Jerome B. York, e alcuni cambiamenti organizzativi, Apple ha rafforzato le fila del suo consiglio di amministrazione, accogliendo Ronald D. Sugar.Fino a un anno fa Sugar era amministratore delegato di Northrop Grumman, una società specializzata in tecnologie per la difesa militare. Attualmente fa parte

Apple aggiorna iWork ’08
Software Apple

Apple aggiorna iWork ’08

Apple ha reso disponibile tramite Aggiornamento Software un update per Pages, Numbers e Keynote di iWork ’08. Stando alle note di rilascio, Keynote 4.0.4 risolve “problemi di compatibilità con Microsoft Office PowerPoint 2007 e Microsoft Office PowerPoint 2008” e migliora la compatibilità in generale. Più “criptico” il readme di Pages 3.0.3 e Numbers 1.0.3 che

Jobs conferma: la musica libera al prezzo di quella protetta
iTunes Store

Jobs conferma: la musica libera al prezzo di quella protetta

Dopo i rumor la conferma: in un’intervista rilasciata al Wall Street Journal, Steve Jobs ha confermato l’abbassamento del prezzo dei brani iTunes Plus, che a partire dalle prossime ore dovrebbero costare quanto i brani protetti da DRM. Con un prezzo di 99 centesimi per canzone, lo store torna ad essere pienamente competitivo sul mercato, rispondendo