Il presidente esecutivo di HP usa un Mac


Immaginate cosa accadrebbe se esistesse una fotografia che ritrae Philip W. Schiller, o peggio Jonathan Ive, con un computer Windows tra le mani: tra l'orrore e il faceto, i media ne parlerebbero nei secoli dei secoli. Ora guardate la foto qui sopra, perché il tizio che gongola davanti al suo MacBook Air è nientemeno che il presidente esecutivo di Hewlett Packard, Ray Lane.

Lo scatto è della Reuters, e non lascia adito a dubbi. Un membro del consiglio d'amministrazione HP è anche un fedele utente Mac. Non un Folio 13, né un ProBook o qualunque altro prodotto della società che dirige, ma proprio un sottilissimo MacBook Air.

Quasi a voler implicitamente minimizzare la cosa, nell'intervista afferma di essere responsabile del software e dei servizi per HP, ma anche di essere sul punto di dedicare meno risorse alla società di computer per gettarsi con maggiore enfasi nell'amministrazione di Fisker Automotive, un produttore di automobili ibride. Per carità, va tutto benissimo. Però magari la prossima meglio evitare toutcourt di sfoggiare i portatili di punta della concorrenza: ne va della reputazione di una società che, nonostante la crisi, se la cava ancora discretamente.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: