QR code per la pagina originale

Apple aprirà due nuovi data center in Europa, investiti 1,7 miliardi di euro

I nuovi data center in Europa costituiranno il più grande investimento di Apple nel nostro continente.

,

Apple si prepara a investire la bellezza di 1,7 miliardi di euro, per la realizzazione di due nuovi data center in Europa, la cui collocazione è ovviamente già stata stabilita. I luoghi prescelti saranno infatti County Galway, in Irlanda, e lo Jutland in Danimarca, per fornire agli utenti del Vecchio Continenti i servizi offerti da iTunes Store, App Store, iMessage, Maps e Siri.

I due stabilimenti funzioneranno con energie al 100% rinnovabili, incrementando i numeri occupazionali in Europa che Apple quantifica in circa 672.000 persone che ogni giorno lavorano nell’ambito del proprio ecosistema, 18.300 delle quali assunte direttamente dall’azienda di Cupertino.

Ecco come ha descritto Tim Cook l’apertura dei due nuovi data center:

“Siamo grati del successo continuato di Apple in Europa e orgogliosi che il nostro investimento supporti le comunità nel continente. Questo nuovo investimento significativo rappresenta il più grande progetto di Apple in Europa fino a oggi. Siamo emozionati nell’espandere le nostre operazioni, creando centinaia di lavori locali introducendo alcuni dei nostri design di edifici ecologici.”

I due data center misureranno 166.000 metri quadri, e nei piani di Apple dovrebbero diventare operativi entro fine 2017. Lo sforzo “green” della società americana porterà in Irlanda alla piantagione di nuovi alberi nativi nella Derrydonnell Forest, mentre in Danimarca saranno eliminate le esigenze di generatori locali grazie alla vicinanza di una centrale elettrica nelle vicinanze, tra le più grandi della nazione.

Via | Apple.com