Foto su iPhone e iPad: cancellare i dati Exif di geolocalizzazione

Le foto che scattate da iPhone e iPad conservano una miriade di informazioni su di voi e sui luoghi che visitate. Ecco come visualizzare e cancellare quei dati.

Ogni volta che scattate una foto da iPhone e iPad, il Sistema Operativo abbina automaticamente all'immagine una serie di dati aggiuntivi che consentono alle app e al sistema operativo di indicizzare e tenere organizzata la vostra libreria di fotografie; e lo stesso fanno piattaforme come Google Foto o servizi online tipo Flickr. Occhio quindi a quel che fate quando caricate una foto o la inviate in giro: potrebbe rivelare molti più dettagli su di voi di quanti avreste osato immaginare. Ecco quindi come potete tutelare la vostra privacy.

Se non desiderate che gli altri conoscano il luogo dove è stata scattata una determinata fotografia, non vi preoccupate: l'app Anteprima di macOS (a partire da Yosemite in poi) risolve il problema. Basta fare doppio clic sull'immagine per aprirla, dopodiché:


  • Fate clic su Strumenti nella Barra dei Menu

  • Selezionate Mostra Inspector oppure premete mela+i

  • Nel tab "i" di informazioni fate clic su GPS

  • Premete il pulsante Rimuovi informazioni sulla posizione

Occhio alla Privacy prima di inviare su Internet una foto!

Occhio, però, perché questa operazione non cancellerà altre informazioni come la data e l'ora dello scatto, il dispositivo utilizzato e molto altro. In alternativa, se avete bisogno di rimuovere qualunque dato Exif compresi quelli del GPS, potete utilizzare l'eccellente ImageOptim scaricandola gratuitamente da questa pagina Web; aprite l'app, trascinateci sopra l' immagine (o le immagini) da ripulire, e il gioco è fatto.

Considerate che oggigiorno, molte app come WhatsApp, iMessage o Facebook Messenger ripuliscono dai geotag le immagini, prima di inviarle; ma se utilizzate altre piattaforme o siti Web per caricare online fotografie, documenti o altro -nel dubbio- è sempre meglio fare preventivamente questa operazione. La privacy ringrazierà.

  • shares
  • Mail