Apple sostituisce i Magsafe difettosi


In seguito alla battaglia legale atta a comprovare la fragilità dei primi caricabatterie con connettore Magsafe, Apple ha finalmente capitolato. E così, sulle pagine del supporto tecnico, è comparsa finalmente una pagina -per il momento esclusivamente in inglese- ribattezzata Adapter Replacement Program e dedicata alla sostituzione gratuita dei caricabatterie difettosi.

La storia la conosciamo già, e le accuse scagliate dagli utenti pure. Basta l'uso quotidiano -quindi né torsioni circensi né pressioni sovrumane- per assistere al lento ma inesorabile deterioramento del connettore Magsafe di primo tipo, quello per intenderci a forma di "T." Ciò può provocare semplici malfunzionamenti altalenanti o perfino il distacco e la fusione della plastica a causa del calore: chi ne possiede uno, sa di cosa parliamo.

La buona notizia è che Apple ha istituito un programma di sostituzione gratuita per tutti i connettori che mostrano evidenti segni di usura, purché privi di riparazioni fai da te o di danneggiamento accidentale:

A prescindere dall'eventuale scadenza della garanzia, puoi riportare il tuo caricabatterie ad un Apple Authorized Service Provider o un Apple Retail Store per una valutazione ed una eventuale sostituzione. A seguito dei risultati della valutazione, potresti risultare idoneo ad una sostituzione priva di costi. Segni accidentali di danno precluderebbero ogni copertura. Assicurati di portare con te il computer in uso con l'adattatore; è richiesto per processare eventuali sostituzioni.

Quanti hanno già provveduto da sé, col reperimento d'un nuovo adattatore, si vedranno riconosciuto un bonus di $79, $50 o $35 a seconda che la sostituzione sia avvenuta entro un, due o tre anni dall'acquisto del computer originale. Ovviamente queste sono le possibilità previste per il mercato statunitense; ora occorrerà attendere un aggiornamento delle condizioni che valga anche per il Vecchio Continente, se e quando arriverà. Per maggiori informazioni, e per contattare il centro autorizzato più vicino, è possibile consultare questa pagina. Il programma di sostituzione sarà attivo fino al dicembre 2012.

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: