OS X Yosemite, utilizzare Spotlight come convertitore universale

Probabilmente neppure ve ne eravate accorti, ma Spotlight in Yosemite può convertire valute, pesi, aree, temperature e molto altro. Ecco come.

spotlight_conversioni


Il Mac ha sempre storicamente integrato degli strumenti per convertire valute, pesi, energie, temperature e molto altro. Si può fare attraverso l'app Calcolatrice, oppure con un qualche Widget nella Dashboard. Ma con Yosemite, la cosa diventa infinitamente più pratica, veloce e intuitiva grazie a Spotlight. Ecco come si fa.

Fermo restando che il trucco funziona solo con OS X 10.10 e successivi, aprite Spotlight utilizzando la combinazione comando + Barra Spaziatrice. In alternativa, fate clic sull'icona a forma di lente d'ingrandimento in alto a destra nella Barra dei Menu.

Poi, scrivete -anche in modo esteso- il valore da convertire, e Spotlight si occuperà del resto: per esempio, "50 dollari." Se dovete convertire in Euro, non è necessario aggiungere altro poiché il sistema sa già che è la vostra valuta di riferimento (vedremo per quanto ancora, ma questa è un'altra storia); se invece dovete convertire da dollari a una valuta diversa, allora digitate "50 dollari in baht" o 50 dollari in corone norvegesi."

Spotlight tenterà comunque di capire proattivamente cosa vi serve, e vi proporrà alcune valute importanti di default: prima il dollaro, poi sterline inglesi, poi dollari canadesi, quindi franchi svizzeri.

Il giochetto non funziona solo con le valute; potete convertire anche energia e temperature (200 gradi -> 93,33 Celsius ma anche Kelvin e così via), lunghezze (222 km -> 147,94 miglia), pesi (25kg -> 55,12 librre), potenze (200 watt -> 11,37 BTU al minuto), pressioni (1.000 Bar -> 986,92 Atmosfere), tempi (231 minuti -> 3 ore e 51 minuti), e volumi (1 litro -> 2,11 Pinte).

Divertitevi a scovare quali combinazioni funzionano e quali no; scrivere "200 dollari eur" come su Google, per esempio, non funziona. Ma "200$" invece sì. E buon divertimento.

  • shares
  • Mail