Lion Internet Recovery arriva anche sugli iMac


Poco prima di rilasciare aggiornamenti EFI dedicati a Mac mini, MacBook Air e MacBook Pro, Apple ne ha reso disponibile un altro che abilita Lion Internet Recovery anche sull'attuale generazione di iMac. Ma tra le novità di rilievo, anche un miglioramento globale delle prestazioni di Thunderbolt.

Se gli update del firmware di MacBook Air, MacBook Pro e Mac mini migliorano la stabilità e l'affidabilità della funzionalità di reinstallazione dell'OS da remoto già presente out of the box, sugli iMac early 2011 viene introdotta ex novo grazie a iMac EFI Update 1.7. Sulla pagina dedicata alle note tecniche si legge:

Questo aggiornamento abilita Lion Recovery attraverso una connessione ad Internet e risolve alcuni problemi relativi alla compatibilità con Apple Thunderbolt Display e con le prestazioni della porta Thunderbolt in modalità Target Disk su tutti i modelli di iMac (early 2011).

Grazie a questa gradita novità, e in caso di necessità, anche gli utenti dei computer fissi con la mela possono ora reinstallare l'intero Sistema Operativo su un disco completamente vuoto, il che tornerà utile in caso di sostituzione dell'HD o di una sua totale compromissione. E visto che anche i nuovi MacBook Pro oramai supportano questa feature, gli unici modelli della scuderia Apple a restare tagliati fuori sono i Mac Pro, revisionati l'ultima volta a metà 2010.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: