iPad 3: LG e Samsung faticano a produrre i Retina Display


Secondo alcune indiscrezioni riportate da Cnet il prossimo iPad 3 dovrebbe essere quasi certamente dotato di un display da 2048 x 1536 pixel, una risoluzione quattro volte superiore a quella dell'attuale iPad 2 al punto che la densità di pixel passerebbe da 132 ppi a 264 ppi, sufficientemente elevata da rendere indistinguibili i singoli pixel ad occhio nudo.

Il marketing Apple ha utilizzato per la prima volta il termine Retina Display in occasione della presentazione dell'iPhone 4 dotato di uno schermo con risoluzione di 960 x 640 pixel con una densità di 326 ppi. Considerando però che lo schermo da 9.7 pollici dell'iPad ha una superficie quattro volte maggiore rispetto allo schermo da 3.5 pollici dell'iPhone 4, la distanza di visione del tablet è tipicamente maggiore, per cui il marketing Apple non avrebbe difficoltà a sostenere che anche l'iPad 3 dispone di un Retina Display. La mossa potrebbe tornare utile per il prossimo iPhone 5, che potrebbe mantenere una risoluzione di 960 x 640 pixel, ma essere considerato ancora un Retina Display anche se la diagonale dello schermo dovesse salire ad oltre 4 pollici, con la conseguente diminuzione dei ppi.

Il problema a questo punto sembra essere la capacità produttiva di questi Retina Display per iPad 3. LG e Samsung infatti dovrebbero avviare in novembre la produzione con alcuni mesi di ritardo rispetto alle iniziali previsioni, poiché hanno dovuto affrontare per la prima volta il problema di costruire display così grandi, con una densità di pixel tanto elevata, rispettando al tempo stesso gli alti standard qualitativi imposti da Apple. La preoccupazione è che i due fornitori non riescano a produrre a ritmi elevati tutti i display richiesti da Apple per assemblare un numero sufficiente di iPad 3, il cui debutto è atteso per la primavera del 2012.

Samsung ha recentemente dimostrato di essere in grado di produrre schermi da 10.1 pollici con risoluzione di ben 2.560 x 1.600 pixel, probabilmente destinati ai futuri tablet Android, ma al momento si tratta solo di prototipi e non è detto la loro produzione in grandi quantità sia imminente.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: