Start Something New, la nuova campagna pubblicitaria di Apple

Anno nuovo, campagna pubblcitaria nuova. E il tema, a Cupertino, stavolta riguarda la potenza dell'atto creativo.

start_something_new


Apple ha dato inizio alla sua nuova campagna intitolata Start Something New, ovvero Inizia Qualcosa di Nuovo. Dapprima l'ha lanciata sulla localizzazione giapponese del proprio sito Web, ma ben presto ha iniziato a esportarla anche negli altri paesi e tra non molto dovrebbe toccare anche a noialtri. La volontà del marketing, stavolta, è quella di quella di celebrare la creatività e l'arte umana; coadiuvata dai computer e dai dispositivi mobili con la mela, ovviamente.

Il microsito Start Something New raccoglie una serie di fotografia, bozzetti e quadri digitali creati su iMac, iPhone 6 e iPad Air 2, grazie ad app come Procreate (5,49€), VSCO Cam (Gratis), iDraw, Waterlogue (2,69€) o Brushes 3 (Gratis). "Ogni pezzo in questa galleria," scrive Apple, "è stato creato con un prodotto Apple. Ogni pennellata, ogni pixel e ogni fotogramma dei filmato è stato portato in vita da utenti Apple di talento provenienti da tutto il mondo. La nostra speranza è che il frutto del loro lavoro serva a fornirti l'ispirazione per creare qualcosa di nuovo."

Apple raccoglie storie anche di artisti come Austin Mann, Nomoco, Matt Pyke o Marcelo Gomes. Di Mann, si legge:

È accaduto quasi per caso. Il fotorafo di viaggio di viaggi Austin Mann stava guidando lungo la costa islandese quando è stato colto di sorpresa da un grosso banco di nebbia, che gli ha rivelato il più grosso ghiacciaio che avesse mai visto. Per raggiungerlo e scattare la foto, ha dovuto lasciare tutta l'attrezzatura in macchina, ha infilato il suo iPhone 6 Plus in tasca e infine si è issato su una ripida parete rocciosa con tutti gli arti. Poi, ha scattato una foto epica del panorama.

Questa campagna costituisce una interessante continuazione della precedente, intitolata Your Verse e ispirata dalla famosa poesia di Whitman. Potete guardare i video e leggere i frammenti scelti da Apple nel nostro post di gennaio dell'anno scorso. Qui di seguito, invece, trovate una bella Gallery con le opere più interessanti scelte da Cupertino. Buona visione.

  • shares
  • Mail