Papers, Please arriva su iOS, rimosse le immagini di nudità

Papers, Please era stato rifiutato da Apple per alcune scene di “nudo”.

Papers, Please è stato uno dei videogiochi indipendenti più interessanti tra quelli usciti nel 2013: dopo essere approdato su PC, la creatura di Lucas Pope è ora disponibile anche per iPad, dopo avere avuto qualche problemino di troppo con le politiche di approvazione di Apple per i contenuti.

Ricordiamo che Papers, Please mette il giocatore nei panni di un ufficiale di frontiera della fittizia di Arstotzka, uno stato totalitario dal quale provano a entrare e a uscire persone di tutti i tipi: tra gli strumenti in dotazione al giocatore, appare anche un body scanner, in grado di rivelare in foto l’intero corpo del visitatore.

Anche se in pixel, la nudità in questione non è piaciuta ad Apple, che nei giorni scorsi aveva rifiutato per questo motivo l’approvazione alla versione iPad di Papers, Please: Lucas Pope ha così dovuto rimuovere parte dei contenuti, riuscendo finalmente a ottenere il via libera dall’azienda californiana.

Nonostante la decisione di Apple appare quantomeno esagerata, Pope ha voluto minimizzare il tutto tramite Twitter, da cui ha annunciato anche l’arrivo del gioco su iTunes: il prezzo attuale è pari a 5,49 euro, in sconto del 25% per il lancio rispetto a quello che sarà il costo definitivo dell’applicazione.

Ti potrebbe interessare
iPad: Apple risolverà i problemi del WiFi nel prossimo firmware
iPad

iPad: Apple risolverà i problemi del WiFi nel prossimo firmware

A distanza di pochi giorni dall’inizio delle vendite negli Stati Uniti, alcuni acquirenti dell’iPad avevano segnalato problemi di connessione con il WiFi.Immediatamente il supporto tecnico Apple aveva rilasciato una nota in cui suggeriva alcuni accorgimenti per risolvere il problema causato soprattutto da particolari router dual-band.Nei giorni scorsi la nota è stata aggiornata inserendo tra le

Security Update 2008-005
iPhone

Security Update 2008-005

Tramite Aggiornamento Software, Apple ha rilascio l’Aggiornamento di Sicurezza 2008-005. L’update contiene fix e patch per migliorare la stabilità e la sicurezza di Mac OS X: gli ambiti di intervento di questo aggiornamento sono numerosi, spaziando da CoreGraphics a BIND, scongiurando anche i potenziali pericoli derivanti dalla vulnerabilità dei DNS server scoperta recentemente, per la

iTMS pronto a vendere video musicali?
iPod iTunes Store

iTMS pronto a vendere video musicali?

Solo venerdì scorso abbiamo parlato della prospettiva di un iTunes Video Store. Oggi il Wall Street Journal (consultabile online solo a pagamento) afferma che Apple sarebbe già in trattative con Warner, EMI, Universal e Sony BMG per vendere entro settembre video musicali attraverso iTunes, al prezzo di 1,99$. Inoltre Apple spera di poter vendere anche

Schermi trasparenti
iPhone

Schermi trasparenti

Purtroppo non è un’innovazione inaspettata, è solo un trucchetto molto divertente. Dovete solo assicurarvi di non avere niente da nascondere dietro al monitor…Potete vedere anche lo slideshow in Flash.