Numerose personalità partecipano al servizio in memoria di Steve Jobs

interno della Stanford's University Memorial Church

La messa in memoria di Steve Jobs, l'ex amministratore generale e fondatore della Apple recentemente scomparso all'età di 56 anni, si è tenuta domenica alla Memorial Church dell'Università di Stanford, emblematico luogo nel quale Jobs diede uno storico discorso nel 2005. Numerosissime le personalità che vi hanno partecipato: in pratica tutta l'elite della Silicon Valley e oltre.

Fra le personalità intervenute, sono stati visti l'ex presidente degli USA, Bill Clinton, e il vice presidente Al Gore, ma anche il cantante degli U2, Bono Vox, amico di Steve Jobs. Il mondo della tecnologia era ampiamente rappresentato da Tim Cook (CEO di Apple), Larry Ellison (CEO di Oracle), Bill Gates, Larry Page (CEO di Google), Lee Jae-yong (figlio del presidente della Samsung Lee Kun-hee), Chuck Geschke e John Warnock (fondatori di Adobe).

La cerimonia era stata poco pubblicizzata, a quanto pare, ma ha visto la partecipazione di "diverse centinaia" di persone, venute a ricordare la figura di uno dei fondatori di Apple. A Steve Jobs sarà dedicata un'altra cerimonia il prossimo mercoledì 19 ottobre presso il quartier generale della società a Infinite Loop, a Cupertino, alla quale parteciperanno gl impiegati della Apple.

[Via 9to5mac | Foto Manish Chauhan]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: