Apple al lavoro sullo streaming video da iCloud

iCloud è online e nel mentre Apple lotta ancora per riuscire a strappare accordi con Hollywood nella speranza di portare le pellicole del grande cinema su iPad e iPhone via streaming.


Proprio ora che iCloud è finalmente nelle mani degli utenti, ritorna un grande classico dei rumor della mela. A quanto pare -si legge sul LATimes e sul Wall Street Journal– Apple è alacremente al lavoro per convincere i principali studi di produzione cinematografica a portare le proprie pellicole sui dispositivi iOS attraverso le tecnologie di streaming.

La notizia è asciutta, e rappresenta la naturale evoluzione che gli utenti di iTunes si aspettano da tempo:


Apple Inc. sta negoziando con gli studios di Hollywood nella speranza di strappare accordi che consentirebbero alla gente che acquista film dall’iTunes Store di guardarne versioni in streaming su dispositivi come iPad o iPhone, ma senza un trasferimento fisico; questo, almeno, secondo le persone familiari coi fatti.

E ovviamente, il calderone in cui finirebbero questi film è iCloud, il servizio di storage on the Cloud creato da Apple per iOS e da qualche ora ufficialmente operativo. Certo è che gli scogli da superare non sono né pochi né trascurabili; prima di tutto c’è da addolcire la diffusissima sensazione di diffidenza che circola nell’ambiente, e poi occorrerà trovare escamotages per superare i limiti imposti dai contratti in esclusiva, tutt’altro che infrequenti nel cinema. Peccato, perché l’infrastruttura tecnologica e i servizi oramai praticamente ci sono già tutti, ma senza contenuti, ci si fa effettivamente un po’ poco.

Ti potrebbe interessare
Fantastico concept di iPhone 4G
iPhone

Fantastico concept di iPhone 4G

Oggi vi presentiamo un bellissimo concept dell’iPhone 4G, non tanto per il design del melafonino, ma per la qualità e la ricchezza di dettagli. L’autore, Antonio de Rosa di ADR Studio, ha realizzato una galleria con una serie di immagini in alta definizione del concept.Nell’iPhone 4G realizzato nel mockup è presente, ovviamente, l’iPhone OS 4.0

Policarbonato, alluminio o… magnesio?
iPod

Policarbonato, alluminio o… magnesio?

Niente alluminio, e nemmeno l’attuale policarbonato: meglio il magnesio. Secondo l’analista Shaw Wu Apple userà un metallo derivato da questo elemento per i nuovi iPod nano. La singolare novità, dovrebbe fare di iPod un prodotto solido, ugualmente sottile, e persino particolarmente resistente al calore. Il vecchio NeXT Cube era proprio in magnesio, ed ha dato

Apple Pippin e Macintosh Portable tra i 25 prodotti peggiori della storia
iPhone

Apple Pippin e Macintosh Portable tra i 25 prodotti peggiori della storia

Povero Pippin, la sua sfortunata memoria non viene lasciata in pace nemmeno nel 2006. Sapete cos’era Pippin? Era una console per videogiochi made in Cupertino, che ebbe un destino decisamente fallimentare. Oggi Pc World Magazine recensisce il 25 prodotti tecnologici peggiori della storia, e tra questi chi c’è? La melina con un joypad, ma anche