La presentazione dell’iPhone 5 si svolgerà nel campus Apple

Il keynote di presentazione dei nuovi iPhone si svolgerà il 4 ottobre all’interno del campus di Cupertino

Parliamo di


All Things Digital, il supplemento tecnologico online dell’autorevole Wall Street Journal, dopo aver rivelato che il prossimo keynote Apple si svolgerà il 4 ottobre, ha da poche ore diffuso la notizia che l’evento si terrà in una piccola sala all’interno del campus di Cupertino.

Solitamente i keynote più importanti si sono svolti negli anni passati a San Francisco, negli ampi spazi del Moscone Center o dello Yerba Buena Center for the Arts, ma quest’anno la prima struttura è già stata prenotata da Oracle per l’OpenWorld dal 2 al 6 ottobre e probabilmente anche la seconda non è disponibile, sebbene non risulti prenotata.

All Things Digital suppone anche che la data scelta da Apple abbia subito diverse variazioni, in funzione della reale disponibilità dei nuovi prodotti, per cui sarebbe stato difficile prenotare con largo anticipo questi spazi.

Il primo keynote di Tim Cook come CEO della Mela potrebbe quindi svolgersi tra le rassicuranti, ma anguste, mura di casa, probabilmente nel Town Hall Auditorium, già utilizzato in passato da Apple per eventi minori, se si esclude il recente “Back to the Mac”.
Speriamo quindi che questo keynote non sia un evento minore, magari con la presentazione del solo iPhone 4s lasciando a bocca asciutta chi aspettava l’iPhone 5, ma che sia un grande evento trasmesso in diretta da Apple, in modo che non sia necessario dover ospitare centinaia di giornalisti in una grande sala.

[via allthingsd]

Ti potrebbe interessare
iPad 2: schede logiche di GSM e CDMA
iPad 2

iPad 2: schede logiche di GSM e CDMA

Lo studio delle componenti interne di un iPad 2 in versione 3G ha rivelato quanto le componenti utilizzate siano simili a quelle usate per iPhone 4. La versione con chip EV-DO (quella CDMA) è identica a quella dell’iPhone 4 prodotto per Verizon, perché usa gli stessi chipset: Qualcomm MDM6600, Qualcomm PM8028, Toshiba Y890A111222KA, Skyworks 77710

In Cina imitano anche Steve Jobs
iPhone

In Cina imitano anche Steve Jobs

Gli amici di HappyBlog ci segnalano il video che vedete in alto. In occasione della presentazione di una nuova applicazione per iPhone ed iPod Touch, l’azienda MTR ha realizzato un intero falo keynote con tanto di falso Steve Jobs.L’applicazione sembra essere ben realizzata e con un interfaccia curata, aldilà dell’intera messa in scena. Cosa ne

Uno sguardo più approfondito a iPhone 4: le antenne
iPhone

Uno sguardo più approfondito a iPhone 4: le antenne

Tra le tante piccole grandi novità che hanno consentito all’iPhone 4 un notevole salto di qualità rispetto ai precedenti modelli c’è la nuova antenna. In realtà si deve parlare di antenne, al plurale, perché i diversi protocolli wireless necessitano di antenne separate. La particolarità delle antenne del nuovo iPhone sta nel fatto che esse sono

Mactel Rocks!
iPhone

Mactel Rocks!

Questo secondo Appleinsider che ha commentato con toni entusiastici i primi test svolti sul developer’s kit. Significativo è il fatto che Win xp, installato sulla macchina insieme a macos, ha impiegato solo 10 (!) secondi per effettuare il boot.Lo stesso Rosetta, l’emulatore che permetterà di far girare le applicazioni scritte per powerc, sembra già essere

Apple, Microsoft e giocosità
iPhone

Apple, Microsoft e giocosità

Hugh Mac Leod fa una interessante osservazione sulle differenze tra Apple e Microsoft. Cito in full:Quindi, prima ho chiesto a Robert Scoble di Microosft quale sia la loro prossima grande idea. Robert replica dicendo che la risposta è “Vendere quello che abbiamo”. Robert, quella non è una “grande idea”. Si può definire a malapena una