iPhone 5: Nessun indizio dai produttori di componenti

Apple invierà iOS 5 ai produttore dell’iPhone 5 nell’ultima settimana di settembre

Parliamo di


L’analista Ming-Chi Kuo sembra avere diversi contatti con alcuni produttori di componenti utilizzati per assemblare i prodotti Apple, ma fino ad oggi non ha trovato nessuna evidenza del nuovo iPhone 5, quello che secondo le presunte custodie dovrebbe essere più sottile dell’attuale iPhone 4 ed avere un ampio display da almeno 4 pollici.

Kuo ha trovato invece ulteriori indizi sul dispositivo marchiato con la sigla N94, ovvero il cosiddetto iPhone 4s, che dovrebbe essere equipaggiato con 512 MB di RAM, la stessa quantità presente nel processore A4 dell’iPhone 4, ma anche la stessa presente nel processore A5 dell’iPad 2, una fotocamera analoga a quella dell’iPhone 4, almeno per quanto riguarda le dimensioni, un display da 3.5 pollici ed una scocca frontale e posteriore in vetro.

Nel rompicapo della nuova gamma iPhone questo dispositivo non sarebbe quindi il cosiddetto iPhone economico, ma nemmeno il tanto atteso iPhone 5, quanto piuttosto un iPhone intermedio in grado di funzionare con qualsiasi operatore telefonico e che andrebbe a sostituire l’attuale iPhone 4.

Ad ogni buon conto non dovrebbe mancare molto alla presentazione di questo iPhone 4s, dato che secondo Kuo la versione golden master di iOS 5 verrà inviata a Foxconn e Pegatron nell’ultima settimana di settembre in modo che possano installarlo su tutti i nuovi iPhone già assemblati.

Cover posteriore e componenti di un prototipo di iPhone N94
Cover posteriore e componenti di un prototipo di iPhone N94
Cover posteriore e componenti di un prototipo di iPhone N94
Cover posteriore e componenti di un prototipo di iPhone N94
[via macrumors]

Ti potrebbe interessare
In arrivo Camino 2.1, ma non su Mac App Store
Software Apple

In arrivo Camino 2.1, ma non su Mac App Store

Povero Camino, una volta era IL browser alternativo per Mac. Oggi, con un Safari sempre più avanzato, con Google Chrome e soprattutto con un Firefox riscritto nativamente per Mac, inizia a essere seriamente sottovalutato. Lo sviluppo procede a rilento, anche perché molti developer di Camino lavorano anche ad altri browser, primo fra tutti Firefox (entrambi

Apple comincia a testare Mac OS X 10.6.4
iPhone

Apple comincia a testare Mac OS X 10.6.4

Appena qualche settimana fa Apple ha rilasciato Mac OS X 10.6.3 ed ora è già impegnata nella fase di test della prima versione di Mac OS X 10.6.4, secondo il sito iPhoneInCanada. I primi test delle build 10.6.3 arrivarono a gennaio: due mesi dopo il rilascio pubblico della versione 10.6.2.Le nuove caratteristiche della quarta reincarnazione

Reazioni di alcuni editori all’assenza di Flash in iPad
Applicazioni iPad iPad

Reazioni di alcuni editori all’assenza di Flash in iPad

Un buon numero di editori hanno reagito commentando le critiche di Steve Jobs contro la tecnologia Flash. Il CEO di Apple aveva comparato la mancanza di Flash per iPad alla decisione di eliminare il lettore di floppy disk dagli iMac. La tecnologia era stata anche etichettata come insicura e “divoratrice di CPU”, sebbene convertire materiale

AIR iPhone: l’iPhone virtuale sulla Scrivania
iPhone

AIR iPhone: l’iPhone virtuale sulla Scrivania

Ecco un palliativo per lenire la voglia di iPhone a chi lo aspetta da un anno. Si chiama AIR iPhone e consiste in un software che simula l’interfaccia dell’iPhone sulla propria Scrivania.La piccola applicazione è stata creata con Adobe Air e Adobe Flex e possiede la capacità di inoltrare e ricevere chiamate, controllare la voicemail,