Usare iPhone 6 con una sola mano grazie a Accesso Facilitato

Usare iPhone 6 e iPhone 6 Plus con una sola mano non è difficile, grazie ad una feature chiamata Accesso Facilitato. Ecco come funziona.

Parliamo di

In iOS 8 c’è una novità che Apple non ha pubblicizzato granché e che probabilmente avrebbe lenito i mal di pancia di quanti trovano iPhone 6 Plus eccessivamente grande. Si chiama Accesso Facilitato, in inglese Reachability (cioè, Raggiungibilità), e consente di usare con una mano sola anche le ultime generazioni di telefoni Apple.

Creando insieme iOS 8 e iPhone 6, abbiamo potuto armonizzare software e design in ogni dettaglio. Sulla superficie liscia puoi scorrere e sfogliare in modo ancora più fluido, e usare iPhone con una sola mano è semplicissimo. Abbiamo inventato nuove funzioni come Accesso facilitato per farti interagire agilmente con il display più grande. Se tocchi due volte il tasto Home, l’intera schermata scende verso il tuo pollice, e anche spostarti in Safari o Mail è facile: sfiora da sinistra verso destra sul display per andare indietro, o da destra a sinistra per andare avanti.

Scopri anche come impostare e usare Handoff tra iPhone e iPad grazie alla nostra guida pass-passo.

L’estensione del display di iPhone 6 Plus è da tempo oggetto di critica, soprattutto dopo gli sforzi compiuti dal marketing Apple per convincerci della filosofia del “telefono che sta tutto in una mano.” Ecco perché, la mela ha praticato alcune variazioni al design della scocca per rendere più pratica l’impugnatura, per esempio spostando il pulsante di accensione dalla testa al lato destro del dispositivo. Ma ha dovuto anche praticare qualche modifica a livello software, anche questa ispirata un po’ al mondo Android; ecco perché iOS 8 introduce Accesso Facilitato, un’opzione che consente di far scorrere momentaneamente verso il basso l’interfaccia grafica, così da raggiungere l’elemento desiderato in un lampo.

Attivazione e uso di Accesso Facilitato

iphone-6-reachability-accesso-facilitato

Per abilitare la feature, è sufficiente aprire Impostazioni > Generali > Accessibilità. Scorrete l’elenco fino in fondo e attivate Accesso Facilitato nella sezione Interazione. Da quel momento in poi, basterà effettuare un doppio tap sul pulsante Home per attivare la funzionalità. Occhio che parliamo di doppio tap e non di doppio click: dovete proprio tamburellare leggermente sul Touch ID senza andare fino in fondo. Il doppio clic, infatti, continua ad aprire il Multi Tasking.

Il trucco funziona con qualunque app di sistema e di terze parti, durante la navigazione Web e perfino con la Home Screen. E se non fate nulla per più di 10 secondi, il sistema tornerà a posto da sé

Ti potrebbe interessare
iPhone 5 contro i nuovi Nokia Lumia e Motorola Droid
iPhone 5

iPhone 5 contro i nuovi Nokia Lumia e Motorola Droid

In attesa che Apple presenti il nuovo iPhone 5 nel corso del keynote che si terrà mercoledì prossimo alle 19 ora italiana, la concorrenza più blasonata ha presentato i diretti rivali del prossimo smartphone della Mela. Nokia ha svelato i nuovi Lumia 820 e 920 dotati del sistema operativo Windows Phone 8, mentre la divisione

Stabil-i: La cover per iPhone che funge da steadycam
Accessori Apple

Stabil-i: La cover per iPhone che funge da steadycam

Gli iPhone di ultima generazione dispongono di uno stabilizzatore di immagini elettronico che sfrutta le informazioni del giroscopio per compensare le vibrazioni che inevitabilmente vengono trasmesse dalle mani mentre si effettuano delle riprese.Tuttavia si tratta solo di un artificio software che non può competere con uno stabilizzatore meccanico che agisce su tutti e tre gli

Wallpaper Clocks: bellissimi sfondi con orologio
Software Apple

Wallpaper Clocks: bellissimi sfondi con orologio

WallPaper Clocks è una applicazione gratuita per OS X che aggiorna ogni minuto il Desktop con l’ora corrente e la data.Una volta installato, comparirà una piccola icona nella barra Menù in alto, la quale ci permetterà di installare e mandare in esecuzione nuovi Wallpaper, molti dei quali liberamente scaricabili dalla stessa pagina Web.Esteticamente gradevoli e

Videogame per iPod: storia di un illustratore
iPod Videogiochi

Videogame per iPod: storia di un illustratore

A volte non pensiamo mai a quanti piccoli grandi sforzi stiano dietro ad un software apparentemente “banale” come un videogioco per iPod. Invece se ogni particolare deve essere ben realizzato, ci vogliono le persone giuste per ogni singolo aspetto.Avete mai giocato a Mini Golf per iPod? Bene, scopro grazie ai ragazzi di Artsblog che l’illustratore

Il MacBook – Prima parte (Aggiornato)
Mac

Il MacBook – Prima parte (Aggiornato)

PremessaSe l’anno scorso, alla vigilia del WWDC, qualcuno mi avesse detto che a distanza di 12 mesi avrei lavorato su un portatile Apple nero, con processore Intel dual-core da 2Ghz capace di far girare nativamente anche Windows, ad un prezzo poco superiore ai 1500 euro (nella versione con 512Mb di RAM), beh, lo avrei preso