Velocità LTE, Video-Confronto tra iPhone 5s e iPhone 6

A dire di Apple, iPhone 6 e iPhone 6 Plus possiedono un modulo LTE molto più performante rispetto ad iPhone 5s. Qualcuno ha fatto qualche test: ecco i risultati in un video.

iPhone 6 possiede un modem LTE Qualcomm MDM9625M molto più veloce di quello presente nella precedente generazione di telefoni Apple, il che implica che -almeno in linea teorica- si dovrebbe poter raggiungere velocità di navigazione mobile prossime ai 150Mbps, copertura permettendo ovviamente. E in effetti le cose stanno proprio così.

Il test è stato condotto da iClarified a London, in Canada, attraverso il gestore canadese Fido con risultati entusiasmanti. Mentre l’iphone 5s si ferma a 35Mbps, iPhone 6 svetta coi suoi 101Mbps in download; ma anche le velocità di upload ci hanno guadagnato qualcosa, con un picco massimo di 27Mbps.

L’app utilizzata allo scopo è l’ottima Ookla SpeedTest che potete scaricare gratuitamente anche voi da questa pagina dell’App Store.

Siamo riusciti a ottenere velocità stabilmente oltre i 90Mbps con iPhone 6. La velocità massima assoluta che siamo riusciti a vedere è stata di 111Mbps. Sono sicuro che se le condizioni fossero state ottimali, avremmo ottenuto risultati perfino migliori.

LTE Advanced è una sofisticata tecnologia di connessione mobile che permette di aumentare la velocità di download/upload oltreché il carico totale massimo supportato da una determinata rete cellulare; iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono i primi dispositivi di Cupertino ad avvantaggiarsene ma, al di là del supporto, la chiave di volta del sistema sta tutto nel network del gestore. E questo spiega per quale motivo, a parità di dispositivi, le esperienze utente sono sempre tanto diverse.

Oltre a LTE Advanced, i nuovi telefoni di Apple sono compatibili anche col voice over LTE (VoLTE), il protocollo che permette di far passare la fonia su connessione 4G, e supportano fino a 20 bande LTE, cioè 7 in più rispetto ad iPhone 5s. Ciò significa che si otterranno le prestazioni massime possibili in quasi tutti i paesi del mondo.

Ti potrebbe interessare
iPad 2: ecco il jailbreak
iPad 2

iPad 2: ecco il jailbreak

Anche l’iPad 2 è stato jailbreakato. Comex, sviluppatore per iPhone e notissimo hacker, è riuscito nuovamente nel suo intento come i messaggi Twitter lasciano intendere. Il primo tweet riporta al link http://t.co/osP6lz, che mostra un’immagine del nuovo iPad con jailbreak e Cydia funzionante.Il secondo tweet rivela:@comex: lo avremmo avuto ieri se non avessi dovuto spendere

Modificare il simbolo del collegamento
iPhone

Modificare il simbolo del collegamento

Come sapete i collegamenti in OS X hanno un’icona che rispecchia il disegno dell’originale puntato, con l’unica differenza di una piccola freccia nera nell’angolo in basso a sinistra. Questa freccia è semplicemente una piccola “immagine di sistema” che viene incollata ogni volta sulla icona originale. Alcune persone apprezzano questa freccietta perché permette a colpo d’occhio

Un iPod nei guanti
Accessori Apple iPod

Un iPod nei guanti

Al giorno d’oggi non è vero che i soldi possono comprare tutto: di certo non possono darci la soddisfazione di esserci fatti da soli un bel paio di guanti in cui anche il nostro iPod calza a pennello.Probabilmente nessuno (o quasi) dei lettori di questo blog sa lavorare a maglia, però ci pare giusto segnalare

Cercate Longhorn?
iPhone

Cercate Longhorn?

Più che una pubblicità è un’opera d’arte. (Chi fosse interessato la trova “esposta” al WWDC 2005…)