W3 Innovations violava la privacy dei bambini: paga $50.000.


W3 Innovations, proprietaria di Broken Thumbs Apps, ha accettato di pagare $50.000 alla Federal Trade Commission per chiudere il processo che l'ha dichiarata colpevole di violazione del Children's Online Privacy Protection Act. Broken Thumbs sviluppa una varietà di giochi per iOS. Molti di questi, hanno raccolto migliaia di indirizzi email di bambini sotto i 13 anni. Tra i titoli incriminati ci sono quelli della serie Emily's.

I documenti della FTC aggiungono che Broken Thumbs ha permesso ai bambini di postare commenti pubblici su forum, comprendenti le informazioni personali. Il COPPA richiede che i gestori dei rispettivi siti ottengano il consenso dei genitori prima di archiviare, usare e condividere le informazioni personali dei bambini. Broken Thumbs non forniva alcuna forma di notifica ai genitori o alcun sistema di richiesta del consenso.

Il caso è significativo: è la prima volta che il FTC applica il COPPA alle applicazioni mobile. Sentenze simili erano già state emesse per applicazioni nell'App Store ma in quei casi gli utenti erano adulti ai quali le informazioni personali era state utilizzare senza esplicito consenso.

[Via 9to5Mac | iPodNN | ArsTechnica]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: