OpenCL e la scomparsa di NVIDIA dai Mac a vantaggio di AMD e Intel

NVIDIA Logo. AMD segna la fine di OpenCL?

Nel febbraio 2009 sembrava che le schede grafiche NVIDIA avessero eclissato i prodotti ATI dai Mac, diventando a poco a poco gli unici fornitori di Apple. Oggi avviene l'esatto contrario: GPU Intel e AMD invadono i nostri Mac, eclissando totalmente NVIDIA. Questa tendenza ha radici nello stesso successo di NVIDIA, tant'è che due anni fa aWilito si chiedeva se le NVIDIA sparirebbero nei futuri Mac, come sembra regolarmente avvenuto oggi.

La scelta di Apple cade regolarmente su AMD; quando ciò non è possibile integra la scheda HD Graphics 3000 d'Intel. L'abbandono del MacBook e l'aggiornamento dei Mac mini e dei MacBook Air danno inizio a un periodo in cui nessun Mac è equipaggiato di un chip NVIDIA. Va detto però che la stessa AMD sembra adattarsi alla sua nuova utenza, curando maggiormente il rilascio dei driver, com'è avvenuto con l'aggiornamento di Mac OS X 10.6.7.

La delusione è apparentemente tutta della base di programmatori OpenCL, la tecnologia integrata in Snow Leopard in grado di dirottare parte del carico computazionale sulla GPU. Da tempo AMD promette di rilasciare i SDK per le sue schede più recenti, annunciati per il 2011, ma per il momento l'azienda non ha fornito molti attrezzi per gli sviluppatori. Sembra inoltre che le GPU AMD non supportano OpenCL Image sotto Mac OS X, quando questo avveniva per la schede NVIDIA. Di fatto le schede NVIDIA rimangono le preferite della comunità di programmatori: erano fra le prime a supportare completamente OpenCL.

  • shares
  • Mail
48 commenti Aggiorna
Ordina: