iWatch: il Wall Street Journal conferma NFC, pagamenti e doppia versione con display OLED curvo

NFC, pagamenti, doppio display OLED e sensori biometrici: il Wall Street Journal descrive così iWatch.

Parliamo di


A distanza di pochissimi giorni dall’evento del 9 settembre, il Wall Street Journal (dietro paywall) potrebbe avere anticipato le più importanti novità che Apple ha in serbo per iWatch. Il sito americano avrebbe infatti ottenuto la conferma dalle solite fonti anonime ben informate su alcune caratteristiche dello smartwatch di Apple, di cui si è abbondantemente parlato in passato.

Prima di tutto, secondo quanto pubblicato dal WSJ iWatch supporterebbe l’uso di NFC in combinazione con iPhone 6, con l’obiettivo di effettuare pagamenti tramite lo speciale orologio, senza quindi neanche la necessità di tirare fuori lo smartphone dalle proprie tasche. Il tap-to-pay avverrebbe quindi in modo estremamente semplice, permettendo agli utenti di pagare attraverso le credenziali di credito memorizzate nei dispositivi.


iWatch: concept basato sul design di iPhone 6

Guarda la galleria: iWatch: nuovo concept basato sul design di iPhone 6

Conferme anche per la doppia versione del display, in termini di dimensioni, mentre lo schermo dovrebbe essere di tipo OLED curvo: presenti inoltre anche i sensori per tenere traccia dei dati biometrici, da usare immaginiamo insieme a HealthKit nelle applicazioni sviluppate appositamente per iOS 8.

Apple dovrebbe svelare iPhone 6 e iWatch la prossima settimana, ma non è ancora chiaro se lo smartwatch sarà immediatamente disponibile per l’acquisto: l’ingresso del dispositivo sul mercato potrebbe dunque avvenire tra ottobre e i primi mesi del 2015, anche a causa dei famosi problemi che ne avrebbero rallentato la fase di produzione.

Via | Bgr.com

Ti potrebbe interessare
Google Chrome: disponibile la prima build per Mac e Linux
Safari Software Apple

Google Chrome: disponibile la prima build per Mac e Linux

Da ieri è disponibile la prima build di Google Chrome per Mac OS X (link download) e per Linux (link download). “Incompleto”, “instabile” e “con forte probabilità di andare in crash”, sono gli aggettivi con cui Mike Smith e Karen Grunberg, product manager del progetto, glossano questa prima build per sviluppatori (o utenti “curisosi curiosi

iTunes: un concept su come gestire le app
iPhone 3G iPod touch

iTunes: un concept su come gestire le app

Davvero interessante questo concept che mostra un metodo alternativo (e decisamente più efficace) di gestire le applicazioni per iPhone e iPod touch su iTunes. Allo stato attuale, infatti, non sono pochi gli utenti che si lamentano della scarsa comodità di iTunes per l’acquisto e la gestione della applicazioni: lo confermerebbero anche alcune statistiche, che vedono

Leopard si avvicina: rilasciata la Golden Master Candidate
iPhone

Leopard si avvicina: rilasciata la Golden Master Candidate

La versione Golden Master di Mac OS X Leopard, ovvero l’ultimo passaggio del ciclo di rilascio, è ormai pronta, tanto che in questi giorni si è diffusa la notizia di una GM Candidate distribuita internamente alla Apple. Ne danno notizia Arstechnica e MacRumors. Dal momento che un precedente rumor, che fissava per il 26 ottobre