iPhone 6, improbabile il cavo Lightning con USB double-face

È altamente improbabile che Apple riesca a lanciare il cavo Lightning con USB double-face tra qualche settimana. In compenso, iPhone 6 porterà in dote una novità col caricabatterie.

Parliamo di

Prima di tutto le buone notizie. I nuovi rumors confermano che Apple ha oramai pronto un nuovo tipo di cavo Lightning con USB double-face, il che lo rende sostanzialmente reversibile su ambo i lati, a patto di avere un computer compatibile con le specifiche USB 3.0 Type-C (quindi non sui Mac). La brutta novella, invece, consiste nel fatto che la mela non lancerà le nuove specifiche con iPhone 6 ma molto più in là; per fortuna, però, c’è un’altra novità che bolle in pentola a Cupertino.

Guarda: Il Cavo Lightning con USB double-face compare in un video

Stando a quanto riferiscono le fonti di Moca.co, le specifiche del nuovo cavo sono pressoché complete, solo che Apple non avrebbe ancora piazzato l’ordine presso il fornitore certificato MFi che si occuperà della produzione di massa:

Il produttore ufficiale assegnato da Apple al nuovo cavo USB reversibile ci ha informato che quest’ultimo non verrà rilasciato assieme all’iPhone 6 in arrivo; anzi, Apple non ha ancora predisposto l’ordinativo. I fan non potranno quindi godere della versione MFi di questo cavo rivoluzionario da Apple quest’anno, ma la storia non finisce certamente qui.

Già, perché a quanto pare, il caricabatterie di serie con i prossimi iPhone e iPad sarà sostanzialmente diverso da quelli attuali, tant’è che la produzione di massa dei nuovi adattatori è già iniziata da tempo. Questo nuovo accessorio sarà in grado di erogare fino a 2A di corrente, pur mantenendo la retrocompatibilità con i gingilli mobili precedenti; segno che iPhone 6 sarà una piccola idrovora di risorse.

Qui di seguito trovate una Gallery con le foto dei cavi e del nuovo caricabatterie. Buona visione.

Approfondisci su Gadgetblog: USB SuperSpeed diventa USB 3.1, trasferimenti fino a 10Gbps come Thunderbolt

Caricabatterie iPhone 6

Guarda la galleria: Caricabatterie iPhone 6
Ti potrebbe interessare
iPad 2 in consegna per febbraio 2011
iPad

iPad 2 in consegna per febbraio 2011

Salvo improbabili intoppi last minute, alla prossima generazione di iPad dovrebbe mancare decisamente poco. Qualcuno vocifera non più di 100 giorni a partire da oggi, e le indiscrezioni raccolte da DigiTimes lo confermerebbero. Nelle fabbriche di Foxconn la produzione procede a gonfie vele. Un portavoce della società partner di Cupertino avrebbe infatti affermato che, entro

FTC apprezza le dimissioni di Schmidt ma continuerà ad indagare
iPhone

FTC apprezza le dimissioni di Schmidt ma continuerà ad indagare

La FTC, antitrust statunitense, fa sapere con un comunicato pubblicato sul proprio sito che apprezza la decisione di Apple di privarsi della figura di Schmidt. Le dimissioni di Schmidt contribuiscono ad evitare problemi di concorrenza tra due aziende i cui interessi aziendali sempre più si sovrappongono. L’antitrust aggiunge che le indagini, cominciate a maggio 2009,