Negli Apple Store vige il codice A.P.P.L.E.

Sono equipaggiati con magliette blu con il logo della Apple, etichette bianche e grigie con il loro identificativo, un iPhone oppure un iPad. Chi sono? Sono i “Custodi del Codice”, il codice A.P.P.L.E.. Si tratta di una delle caratteristiche che rende Apple l’azienda da 12 miliardi di dollari che è oggi. Molti pensano che Apple


Sono equipaggiati con magliette blu con il logo della Apple, etichette bianche e grigie con il loro identificativo, un iPhone oppure un iPad. Chi sono? Sono i “Custodi del Codice”, il codice A.P.P.L.E.. Si tratta di una delle caratteristiche che rende Apple l’azienda da 12 miliardi di dollari che è oggi. Molti pensano che Apple sia un marchio con il suo logo che identifica prodotti e servizi commercializzati da un’azienda che ha sede a Cupertino. Vero, ma a quanto pare A.P.P.L.E. è anche il nome delle linee guida che i dipendenti di tutti gli Apple Store devono osservare nell’interazione con i consumatori:

  • Approcciare i clienti con un caloroso e personale benvenuto.
  • Ponderare per capire tutti i bisogni dei clienti.
  • Presentare una soluzione al cliente da portare a casa oggi.
  • L(isten) ascoltare e risolvere ogni problematica.
  • E(nd) salutare con un affettuoso arrivederci e un invito a ritornare.


Altre indicazioni presenti nell’A.P.P.L.E. code includono:

  • Ascoltare e limitare le proprie risposte a semplici rassicurazioni. ‘Uh-huh’ ‘Capisco,’ etc.
  • Ogni impiegato che è in ritardo di 10 minuti 3 volte in 6 mesi è buono che andato.
  • Il tuo lavoro è quello di capire tutti i bisogni dei clienti — alcuni dei quali potrebbero non essere noti ai clienti.
  • Gli impiegati non possono correggere gli errori di pronuncia dei prodotti Apple commessi dai clienti.
  • Lo staff Apple non percepisce quote di vendita, ma è incoraggiato a vendere Apple Care.

[Via BusinessInsider]

Ti potrebbe interessare