Chrome, Google lancia la versione a 64 bit di Canary per OS X

Google ha lanciato la prima versione a 64 bit di Canary per OS X, la build sperimentale da cui seguirà Chrome.

64bit-apple

In seguito al lancio di Chrome a 64 bit per Windows 7 e 8, Google ha aggiunto alla chetichella il codice a 64 bit anche nell'ultima build di Chrome Canary per OS X; si tratta della versione sperimentale del browser di Mountain View specifica per utenti Mac e disponibile attraverso i consueti canali Mac Dev.

Leggi anche: Chrome, una falla rivela le password salvate

C'è da sottolineare un particolare. Sebbene tecnicamente Chrome Canary versione 38.2114.2 riporti esplicitamente il supporto ai 64 bit nella sezione Informazioni, di fatto Google si è guardata bene dal diramare un annuncio formale. Vedremo nelle prossime ore come interpretare la faccenda.

Stando a quel che si legge sul blog del progetto (relativamente a Windows, ma l'idea di fondo si applica anche nel nostro caso), l'ottimizzazione per i 64 bit permette di sfruttare a fondo i processori di ultima generazione, migliorando al contempo prestazioni e stabilità. Prima di affrettarvi a scaricare l'app, tuttavia, tenete a mente che si tratta pur sempre di software preliminare, dunque infarcito di bug.

La versione a 64 bit per Windows di Chrome Canary è stata lanciata a inizio giugno, per poi fare la propria comparsa nel canale delle Beta a fine luglio, il che significa che ci vorranno all'incirca ancora almeno due o tre mesi perché si giunga ad una versione stabile adatta al download pubblico anche per noialtri. Chi volesse sperimentare un po', tuttavia, può comunque scaricare il dmg a questa pagina del sito di Google.

Leggi anche: Chrome occupa troppo, ecco come liberare spazio su disco

  • shares
  • Mail