Gli obiettivi dell’iPhone 5 verranno consengati in autunno?

Da tempo circolano voci sul fatto che il prossimo iPhone sarà dotato di una fotocamera da 8 megapixel, ma al momento sembra che nessun fornitore abbia avviato la produzione dei componenti necessari per assemblare l’iPhone 5. Digitimes ad esempio riporta un’indiscrezione sugli obiettivi che potrebbero equipaggiare il prossimo iPhone dotato di flash separato: Gli obiettivi

Parliamo di


Da tempo circolano voci sul fatto che il prossimo iPhone sarà dotato di una fotocamera da 8 megapixel, ma al momento sembra che nessun fornitore abbia avviato la produzione dei componenti necessari per assemblare l’iPhone 5.

Digitimes ad esempio riporta un’indiscrezione sugli obiettivi che potrebbero equipaggiare il prossimo iPhone dotato di flash separato:

Gli obiettivi prodotti da Largan Precision per l’utilizzo negli smartphone rappresentato quasi il 10% delle consegne totali dell’azienda taiwanese, ma si prevede che quelli destinati alle fotocamere da 8 megapixel sostituiranno quelli da 5 megapixel nel terzo trimestre del 2011 in seguito ai probabili ordini effettuati da Apple.

Largan Precision fornisce già le lenti per le fotocamere montate su iPhone 4 e iPad 2 ed è quindi molto probabile che fornisca anche quelli destinati all’iPhone 5, confermando le voci sulla risoluzione della fotocamera posteriore, ma soprattutto sul periodo nel quale verrà avviata la produzione.

Stando a queste affermazioni sembra infatti che tali obiettivi verranno consegnati solo in autunno, di conseguenza la commercializzazione dell’iPhone 5 non potrà essere a ridosso dell’eventuale presentazione di settembre, ma piuttosto verso la fine del 2011.

[via digitimes]

Ti potrebbe interessare
Più di metà dei pannelli touch mondiali li compra Apple
iPad

Più di metà dei pannelli touch mondiali li compra Apple

L’obiettivo prefissato di 40 milioni di iPad nel 2011 è piuttosto impegnativo e per raggiungerlo, afferma Digitimes, Apple si è accaparrata qualcosa come il 60% dell’intera produzione mondiale di pannelli touch LCD. A HP, Motorola e RIM, di fatto, restano le briciole. Anche questo è un modo per mantenere la propria posizione di leadership. Tenere

Apple ha cominciato a spedire gli iPad in Italia
iPad

Apple ha cominciato a spedire gli iPad in Italia

Straordinari in corso nei magazzini olandesi, dove evidentemente Apple ha stoccato gli iPad destinati ai paesi europei, con la preparazione dei pacchi e la consegna ai corrieri che prosegue anche di domenica, in modo che tutti gli acquirenti della prima ora possano ricevere il tablet della Mela entro e non oltre venerdì 28. Non tutti

ABC rilascia una app iPad 3G-compatibile (Aggiornato)
App Store Applicazioni iPad iPad

ABC rilascia una app iPad 3G-compatibile (Aggiornato)

Dopo i problemi nella riproduzione video dell’iPad WiFi + 3G dei giorni scorsi, ABC ha deciso di rimediare, rilasciando un aggiornamento della sua app. Questa nuova versione dovrebbe consentire visualizzare video in streaming correttamente. Si era prima ipotizzato divergenze di prestazioni dovute ai diversi diritti sui video nei dispositivi portatili. I dettagli non sono noti,

Disponibile Mac OS X Server 10.5.8 Update 1.1
iPhone

Disponibile Mac OS X Server 10.5.8 Update 1.1

Apple ha reso disponibile un aggiornamento (dalla curiosa, per quanto non inedita, numerazione) per Mac OS X Server 10.5.8. L’update 1.1 risolve alcuni generali problemi all’ultima versione di Leopard Server ed in particolare si concentra su: affidabilità di AFP e dei backup di Time Machine propagazione dei permessi di sistema mantenimento della cronologia delle password

Mac OS X 10.5.6: in uscita oggi?
iPhone

Mac OS X 10.5.6: in uscita oggi?

Courtesy of National Geographic Mentre l’attenzione di molti è già spostata sul nuovo Mac OS X 10.6 Snow Leopard, atteso per il prossimo anno con tutte le sue novità tecniche, Apple non rallenta la marcia di aggiornamento del sistema attuale, Mac OS X 10.5. Secondo diverse indiscrezioni giunte da fonti indipendenti tra loro, infatti, l’update

Psystar vs Apple: la storia continua
iPhone

Psystar vs Apple: la storia continua

Ancora novità sul caso Psystar: Apple non si è limitata a fare causa alla società produttrice degli OpenMac ma ha richiesto il ritiro di tutte le macchine già vendute entro Aprile 2009. Nonostante agli Open Computers sia stata allegata una copia originale di Mac OS X, Apple ha dichiarato che l’operazione resta illegale in quanto