Ingress: la guerra da realtà aumentata di Google arriva su iOS

Un universo sci-fi in cui si gioca grazie alla realtà aumentata: Ingress arriva su iOS.

Se la guerra di Ingress giocata dai vostri amici con sistema Android aveva scatenato la vostra invidia verso la piattaforma di Google, sappiate che l’azienda di Mountain View ha pubblicato finalmente l’applicazione anche per iOS, permettendo quindi anche agli utenti del mondo Apple di prendere parte.

A beneficio di chi non dovesse sapere di cosa stiamo parlando, ricordiamo che Ingress cala i giocatori in un mondo sci-fi, all’interno del quale l’umanità è divisa tra due fazioni con tanto di immancabili forze aliene in ballo. Le meccaniche di gioco si basano fondamentalmente sulla realtà aumentata, esplorando luoghi realmente esistenti nel mondo tramite le funzionalità di geolocalizzazione del proprio smartphone.

Leggi: Calcio reale e virtuale con un’app venuta dal Brasile

La versione iOS di Ingress, disponibile per iPhone e iPad, supporta il gioco cross-platform, per cui chi inizia a giocare sulle piattaforme Apple può interagire con la comunità Android già esistente. Ingress può essere scaricato gratuitamente tramite il solito iTunes, a patto di avere almeno 43,7 MB liberi sul proprio dispositivo.

Il numero di download di Ingress su Android ha superato quota 4 milioni: i giocatori sono quindi numerosi, e organizzano spesso ritrovi ed eventi reali a cui è possibile prendere parte di persona. In passato, il team di sviluppo Niantic Labs ha anticipato che Ingress sarà solo l’inizio delle esperienze che ci riserverà il futuro.

Leggi: Il lancio di Ingress per Android, da Downloadblog

Via | Theverge.com

Ti potrebbe interessare
Le applicazioni per iPhone violano la privacy degli utenti?
App Store iPhone Tutorial

Le applicazioni per iPhone violano la privacy degli utenti?

“Le tue App ti stanno guardando”. Con questo titolo, vagamente inquietante, il Wall Street Journal ha pubblicato un’accurata inchiesta sulla gestione della privacy nelle applicazioni per iPhone e Android. Si tratta di un’indagine molto approfondita e che sta già facendo discutere il web. Scott Thurm e Yukari Iwatani Kane hanno analizzato 101 tra le applicazioni

Google porterà la ricerca vocale su iPhone
Applicazioni iPhone

Google porterà la ricerca vocale su iPhone

La nuova versione dell’applicazione di Google per iPhone permetterà di effettuare ricerche tramite riconoscimento vocale. A dirlo è un articolo di quest’oggi pubblicato sul NY Times, nel quale si anticipano le tipologie di domande che l’utente di iPhone potrà effettuare: “Dove si trova lo Starbuck più vicino?” oppure “Quanto è alto il Monte Everest?”.Il funzionamento

Tim e iPhone 3G: ecco le tariffe ufficiali
iPhone 3G

Tim e iPhone 3G: ecco le tariffe ufficiali

Courtesy of MacityConfermate le tariffe TIM per iPhone 3G che la scorsa settimana circolavano in rete. In dettaglio ecco le opzioni di acquisto: TIM Starter: 30 € al mese per 1 GB di dati e SMS e telefonate verso tutti a 15 cent al minuto + WiFi Telecom illimitato + iPhone da 8 GB a