Apple approva giochi JavaScript su App Store


Alla fine c'è riuscito. Dopo parecchi sforzi -e ipotizziamo tanto debug- Dominic Szablewski è riuscito a ottenere la pubblicazione su App Store di due titoli gratuiti scritti interamente in JavaScript. Il trucco consiste nel non passare per il browser.

Conoscevamo già il talento di Szablewski per via di Impact, un motore di gioco scritto in JavaScript/HTML5, e ora ne risentiamo parlare nelle vesti di autentico apripista. I due giochi rilasciati si chiamano rispettivamente Biolab Disaster e Drop, e sono i primi due scritti in JavaScript nella storia dell'App Store. Ma per evitare una sicura stroncatura da parte di Cupertino, si è dovuto trovare un escamotage che tuttavia ha complicato la fase di sviluppo:

Non usano PhoneGap o Titanium. Non usano neppure una UIWebView (cioè una finestra del browser, N.d.T.). Piuttosto, bypassano completamente il browser dell'iPhone ed accedono direttamente all'interprete JavaScript di Apple (JavaScriptCore). Tutta la grafica è renderizzata con OpenGL invece che dentro ad una finestra del browser, e tutti i suoni e la musica sono processati da OpenAL.

Si è trattato quindi non soltanto di una sfida tecnologica (l'impacchettamento del gioco ha richiesto parecchio lavoro) ma anche di una sorta di provocazione verso Apple, che tuttavia ha sortito gli effetti sperati: d'ora in avanti, più sviluppatori potranno creare più facilmente dei porting delle proprie app. Chi desiderasse approfondire gli aspetti tecnici della questione, o magari desiderasse egli stesso cimentarsi in un'impresa simile, può dare un'occhiata al blog di Szablewski.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: