Il primo virus? Era per Apple

Apple IIIn questi giorni si "festeggiano" i 20 anni di storia dei virus informatici, attribuendoli a Brain, un virus per Pc creato da un Pakistano. In realtà, come ricorda oggi il Corriere, anche qui ad Apple spetta un primato. Arriviamo prima in tutto no?

Bene, in realtà il primo software malevolo è stato creato proprio per un computer della Mela, l'Apple II. Si chiamava Elk Cloner e fu creato nel 1982 da Rich Skrenta. Colpiva il Dos 3.3 e si propagava attraverso i floppy disk...


Il danno che provocava? Niente di eccezionale, ma ogni 50 avvii mostrava questo messaggio:


Elk Cloner: The program with a personality

It will get on all your disks
It will infiltrate your chips
Yes it's Cloner!

It will stick to you like glue
It will modify ram too
Send in the Cloner!

Quando creò Elk Cloner, Rich Skrenta aveva 15 anni. In futuro lavorerà al progetto Netscape.

Poi nell'informatica le cose cambiarono, ed anche i bersagli preferiti dagli hacker. Per fortuna si tratta di un primato che abbiamo perso in fretta, e del tutto...

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: