iPhone 6, il design visto fin qui è una “rude approssimazione”

Avete presente la tonnellata di foto e video relativi ad iPhone 6 che abbiamo visto finora? A quanto pare, erano solo pallide imitazioni del prodotto reale. Che avrà un aspetto molto diverso da quello che pensavamo.

Parliamo di


Dimenticare pure foto, file 3D, video-confronti, stampi da fonderia e fanfaronate da celebrità. Secondo il quotidiano giapponese Nikkei (qui la traduzione di GforGames), i mockup visti finora offrono solo una modesta imitazione del prodotto finale, e in più sono anche lacunosi.

Leggi tutti i rumors su iPhone 6 fino ad oggi

C’è da sperare che abbiano ragione, non foss’altro che per un motivo: i modelli di iPhone 6 emersi in questi mesi sono davvero orrendi e molto poco invitanti. Il Nikkei li ha sottoposti infatti all’attenzione delle sue fonti nelle catene di montaggio, e il responso è stato unanime: si tratta di una “rude approssimazione” del dispositivo che verrà lanciato tra un paio di mesi.

I pulsanti non sono allineati correttamente, e il design dell’antenna è errato. Inoltre, il modello finale non avrà quelle raccapriccianti strisce bianche visibili nell’immagine in cima al post; quelle righe costituiscono in realtà un semplice segnaposto per delimitare le aree in cui il vetro si sostituirà all’alluminio. Né più né meno come su iPhone 5s. Ma c’è anche la possibilità che Apple rivesta quelle strisce con un vetro altamente riflettente.

E a differenza di quanto visto fino ad oggi, tra l’altro, il logo della mela non sarà più impresso e levigato sulla scocca Unibody. Sembra piuttosto che verrà ritagliato e riempito con una plastica traslucida come nei MacBook, da illuminare all’arrivo di messaggi o mail.

Leggi anche: Trapelate nuove foto della scocca di iPhone 6, e stavolta c’è un foro

Infine, si torna a parlare dell’arrivo di un display lievemente curvo, come vociferava Bloomberg verso la fine dell’anno scorso. Ad oggi, tuttavia, le possibilità di un prodotto simile appaiono decisamente esigue.

Leggi: iPhone 6 avrà un display curvo e sensori migliorati secondo Bloomberg


iPhone 6 5.5 pollici modello fisico

Guarda la galleria: iPhone 6 5.5 pollici modello fisico

Ti potrebbe interessare
iPad mini: 24 versioni, connettività WiFi, WiFi + 3G e WiFi + 4G ?
iPad

iPad mini: 24 versioni, connettività WiFi, WiFi + 3G e WiFi + 4G ?

Appleinsider ha pubblicato una serie di codici magazzino relativi alle presunte versioni del nuovo iPad mini che verrà presentato martedì 23 ottobre.I codici P101, P103, P105 e P107 sarebbero relativi a quattro diversi tagli di memoria, GOOD, BETTER e BEST rappresenterebbero tre tipologie di connettività, mentre A e B indicherebbero due diverse varianti di colore.In

Mac App Store: la nostra prova
App Store

Mac App Store: la nostra prova

È stato tagliato il nastro del Mac App Store e come tutti anche noi abbiamo iniziato ad esplorare questo nuovo negozio virtuale dedicato alla comunità Mac. Vediamo insieme come è andato questo primo giretto esplorativo.La prima sensazione che si ha aprendo il Mac App Store è quella di esserci già stati viste le tantissime somiglianze

Apple brevetta un sistema per controllare l’iPhone sfiorando la fotocamera
iPad iPhone

Apple brevetta un sistema per controllare l’iPhone sfiorando la fotocamera

Tra i tanti brevetti che Apple sottopone all’approvazione del Patent & Trademark Office statunitense è comparso anche questo curioso sistema per controllare l’iPhone, o qualsiasi altro dispositivo mobile, semplicemente sfiorando con le dita l’obiettivo della fotocamera integrata.Il principio di funzionamento è più o meno simile a quello dei mouse ottici, che utilizzano una fotocamera per