Apple venderà quasi 20 milioni di iPhone entro Pasqua?

Apple previsioni Q2

Gli analisti di Wall Street prevedono un primo trimestre 2011 con un elevatissimo numero di vendite di iPhone, superando le vendite dell'ultimo trimestre dell'anno scorso. Le previsioni spaziano dalle circa 13 milioni di unità per Bill Schope di Goldman Sachs fino ai 19,8 milioni previsti da Jeff Fidacaro di Susquehanna. Philip Elmer-DeWitt di Fortune, mago delle previsioni di mercato, crede che 19 milioni di vendite di iPhone siano possibili per Apple per il primo trimestre 2011, il secondo trimestre fiscale di quest'anno.

Apple ha venduto 16,24 milioni di iPhone nell'ultimo trimestre del 2010, una cifra notevole, pompata in buona parte per le vendite natalizie. Se vogliamo confrontare queste previsioni a inizio 2010, ricordiamo che Apple aveva venduto in quel periodo 8.75 milioni di iPhone e battuto diversi record dal punto di vista dei benefici.

I benefici di inizio 2011 potrebbero uguagliare i 26,74 miliardi di dollari (circa 18,75 miliardi di €) dell'ultimo trimestre. Si pensa che le vendite di iPod raggiungano i 10 milioni d'unità; durante le feste ne erano stati venduti almeno il doppio. Il lancio dell'iPad 2 dovrebbe spingere le vendite del tablet di Apple fino a 7,33 milioni d'unità, mentre ci si aspetta che vengano venduti 4 milioni di computer Mac.

Apple potrebbe sorprendere ancora una volta gli analisti, accumulando benefici al di sopra delle aspettative, come nei trimestri passati. L'azione di Apple quotata al Nasdaq dovrebbe superare i 400$ entro fine anno, secondo alcuni analisti.

[Via 9to5mac]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: