Apple ritira tutti gli iPad 2 dai magazzini di Best Buy ?

Apple e Best Buy, la più grossa catena di negozi di elettronica degli Stati Uniti, pare siano ai ferri corti per problemi legati alle modalità di vendita dei nuovi iPad 2. Secondo alcune indiscrezioni infatti Best Buy avrebbe artificialmente creato un limite massimo giornaliero di iPad 2 disponibili per la vendita nei propri negozi, indipendentemente

Parliamo di


Apple e Best Buy, la più grossa catena di negozi di elettronica degli Stati Uniti, pare siano ai ferri corti per problemi legati alle modalità di vendita dei nuovi iPad 2.

Secondo alcune indiscrezioni infatti Best Buy avrebbe artificialmente creato un limite massimo giornaliero di iPad 2 disponibili per la vendita nei propri negozi, indipendentemente dalle scorte presenti a magazzino.

A quanto pare Tim Cook non sarebbe stato affatto contento di questa politica commerciale ed Apple avrebbe deciso di ritirare a Best Buy la licenza di vendita degli iPad 2. C’è addirittura chi sostiene che Apple avrebbe ritirato tutte le scorte presenti nei magazzini della catena.

Non è da escludere che questo incidente, ancora tutto da confermare, sia solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso, visto che dal 4 aprile Best Buy pubblicizza il nuovo Asus Eee Pad Transformer affiancato ad un iPad 2 al quale è stata maldestramente appiccicata una tastiera con del nastro adesivo, con sopra una scritta che non deve essere proprio piaciuta a Cupertino:

Come quello. Ma migliore.

Dare del “quello” ad un dispositivo Apple è quasi un reato di lesa maestà, se poi si dice che l’altro è addirittura migliore si rischia grosso.

[via tuaw]

Ti potrebbe interessare